Meizu Note 9 sarà il prossimo smartphone medio di gamma dell’azienda e dovrebbe essere presentato ufficialmente proprio in questo mese. Grazie ad alcuni rumors e a delle informazioni svelate dallo stesso CEO dell’azienda, sappiamo che questo Meizu Note 9 avrà delle feature molto interessanti. A confermarci alcune delle presunte specifiche del device, poi, è arrivata poche ore fa la certificazione TENAA.

 

Meizu Note 9: display da 6.2 pollici e batteria da 3900 mAh

Meizu Note 9 è stato registrato sulla certificazione dell’ente TENAA con il numero di modello M923Q. Stando a quanto riportato sulla certificazione, sembra essere dunque confermata la presenza di una batteria piuttosto capiente. Questa, infatti, avrà una capacità di 3900 mAh. Riguardo alle altre specifiche tecniche, sulla certificazione sono state riportate le dimensioni esatte del device, che sono: 153,11 x 74,34 x 8,65 mm.

Altra specifica tecnica che è emersa dalla certificazione TENAA è la dimensione del display. Meizu Note 9, infatti, avrà un ampio display con una diagonale pari a 6.2 pollici. Non si sa ancora con precisione quale sarà la risoluzione di questo pannello. Tuttavia, stando a precedenti rumors, questo display sarà caratterizzato dalla presenza di un piccolo notch a goccia.

Leggi anche:  Meizu Note 9 arriva nella nuova colorazione Starlight Blue

Lato hardware, Meizu Note 9 sarà equipaggiato con il recente processore medio di gamma di Qualcomm, il SoC Snapdragon 675, accompagnato da una GPU Adreno 612. Per quanto riguarda il comparto fotografico, questo sarà caratterizzato da un sensore fotografico da 48 megapixel targato Samsung, il  Samsung GM1 da 1/2″. Questo sensore, tramite la tecnologia Pixel Binning, sarà in grado di effettuare degli scatti in 12 megapixel ma con una migliore qualità in condizioni di scarsa luminosità.