Recensione CHUWI Hi9 Air, il tablet con Oreo che non teme rivali

CHUWI Hi9 Air è l'ennesimo tablet del produttore cinese che si sta facendo strada in Europa e in Italia grazie a prodotti onesti, con buone caratteristiche e prezzi interessanti. Gli stessi prodotti che possono essere acquistati anche su Amazon. Ecco come va questo tablet.

Recensione CHUWI Hi9 Air

I tablet Android iniziano a scarseggiare, almeno se messi a confronto con la miriade di smartphone che offre il mercato. Un vero peccato considerando che sono i dispositivi preferiti dai giovanissimi e da coloro che non vogliono il peso di un personal computer quando sapranno che dovranno solo navigare in internet o condividere qualche foto.

CHUWI è uno dei pochi produttori che ad oggi offre un’ampia gamma di tablet con sistema operativo Android e la forza di questi dispositivi è il loro prezzo. Cifre vantaggiose, accessibili a tutti, per tablet come questo CHUWI Hi9 Air che punta dritta al sodo e che nella sua stessa fascia di prezzo non teme concorrenti.

CHUWI Hi9 Air

 

Unboxing e design del prodotto

– CHUWI Hi9 Air con una pellicola già applicata
– SIM door key
– cavo MicroUSB Type-C
– caricabatterie 5V a 2.0A
– Manualistica

CHUWI Hi9 Air, fotocamera posteriore

CHUWI Hi9 Air è un tablet molto solido, un dispositivo che cattura l’attenzione ogni qual volta lo si mostra in pubblico. Un dispositivo che si sviluppa in orizzontale, grande 241.7 x 172 x 7.9 millimetri e pesante 550 grammi, realizzato interamente in metallo. Una costruzione con gli angoli arrotondati che non presenta difetti o scricchioli.

Impugnarlo è un attimo oltre che un’ottima sensazione e i tasti, presenti su un solo lato, non sono mai ballerini. CHUWI Hi9 Air è disponibile unicamente nella colorazione nera che ben si sposa con le forme eleganti del dispositivo. Lo stesso che ha un bordino cromato che ruota attorno lo schermo.

CHUWI Hi9 Air

Questo bordino viene interrotto solo nella parte superiore, dove gli ingegneri CHUWI hanno inserito una sezione in plastica nera, rimovibile, che esternamente ospita la fotocamera mentre internamente le antenne e lo slot per le SIM e la MicroSD. Il lato posteriore non ospita più nulla mentre quello frontale lo schermo e la cam frontale.

Il profilo laterale sinistro è totalmente pulito, del resto come quello inferiore. Il profilo destro, invece, comprende il tasto di accensione e il bilanciere del volume mentre quello superiore il jack da 3.5 millimetri e lo speaker. Possono essere acquistati, come accessori del tutto opzionali, le cover che proteggono il dispositivo.

Queste cover oltre a proteggere CHUWI Hi9 Air offrono anche un piccolo stand utile quando si naviga o si guardano video.

CHUWI Hi9 Air

 

Tutte le caratteristiche tecniche

Il pezzo forte di CHUWI Hi9 Air è il suo cuore pulsante: il SoC MediaTek Helio X20 con processore Deca Core da 2.1 GHz, GPU ARM Mali-T880 MP4 da 780 MHz4 GB di RAM LPDDR4. Un mix che, lo diciamo senza problemi, ci ha sorpreso perché è stato in grado di tenere testa a tutte le nostre attività.

CHUWI HI9 Air è sempre pronto per qualsiasi operazione e grazie all’architettura dei core sceglie quali usare in base alla complessità computazionale delle operazioni. Tutte le applicazioni preinstallate funzionano benissimo oltre che velocemente, e lo stesso per quelle scaricate dal Play Store compreso giochi in grafica 3D.

CHUWI Hi9 Air, benchmark

Buona anche la memoria interna da 64 GB, seppur di tipo eMMC. La memoria è completamente espandibile grazie alla possibilità di inserire una MicroSD. Il CHUWI dichiara un supporto a MicroSD da massimo 128 GB. Noi non siamo andati oltre ma possiamo confermare che una buona MicroSD da 128 GB viene utilizzata senza problemi.

Ottima la connettività: CHUWI Hi9 Air ha un modulo 4G LTE (VoLTE) Cat. 6, WiFi Dual Band, Bluetooth 4.0 e GPS. Tutti gli standard funzionano bene assicurando una buona ricezione e una buona velocità di navigazione, soprattutto fuori casa dove il tablet riesce a collegarsi grazie ai due slot per le MicroSIM. Possibilità anche di eseguire chiamate.

CHUWI Hi9 Air, il display

 

Il display e il comparto fotografico

CHUWI Hi9 Air ha un display LCD con tecnologia IPS da 10.1 pollici di diagonale2560 x 1600 pixel di risoluzione, 299 PPI e aspect ratio di 16:10. Uno schermo prodotto da Sharp che vi piacerà praticamente da subito per la sua impostazione, per la luminosità che riesce ad offrire e per la taratura dei colori completamente personalizzabile.

Leggi anche:  Poptel V9: aperti i preordini dello smartphone con il display più grande al mondo

Il touch riconosce fino a 10 tocchi contemporaneamente ma e con nostra gioia riconosce benissimo qualsiasi tocco. Un aspetto che abbiamo volutamente sottolineato visto che altri tablet dello stesso marchio avevano qualche difetto, o meglio pretendevano tocchi precisi sullo schermo da parte dell’utente.

Promosso comunque a pieni voti questo pannello, laminato, nell’uso quotidiano. Riesce a regalare un buon feedback sia che lo si utilizzi per giocare, che per navigare o per guardare le immagini e i video che si possono acquisire con le fotocamere. CHUWI Hi9 Air ha una fotocamera frontale da 5 MegaPixel e una posteriore da 13 MegaPixel con flash LED.

CHUWI Hi9 Air, la cam frontale

Entrambe permettono di acquisire scatti di qualità sufficiente, ovvero nulla di eccezionale. Il problema, come abbiamo evidenziato per la recensione di CHUWI Hi9 Plus, dipende principalmente dal software. Appurato che i sensori e le rispettive lenti non siano chissà di quale qualità, gli algoritmi elaborano male le immagini.

Immagini che presentano una luminosità e un contrasto appena sufficiente. Fortunatamente è presente il flash LED che almeno dentro casa permette di migliorare leggermente la situazione. Sufficienti anche i video e l’utilizzo di entrambe le fotocamere in fase di videochiamata. Di seguito vi lasciamo alcuni scatti di esempio:

CHUWI Hi9 Air, la cam posteriore

 

Batteria, quanta autonomia

La batteria in dotazione sul CHUWI Hi9 Air è un’unità non rimovibile da 8000 mAh. Una batteria che durante tutti i nostri giorni di test, dove abbiamo utilizzato il tablet per navigare, scrivere qualche documento, inviare delle mail, chat sui social e qualche sessione di gioco, ci ha offerto quasi sempre circa 6 ore di autonomia.

Un risultato che con un utilizzo medio, a tratti intenso, non è affatto male e che può essere prolungato attivando dalle impostazioni di sistema la modalità di risparmio energetico. Potrebbero essere un problema, invece, i tempi di ricarica. Servono molte ore per ricaricare completamente la batteria con il caricabatterie 5V/2A: poco meno di 5 ore.

Non è presente un caricabatterie rapido e utilizzarne uno aiuta poco visto che il tablet non supporta nativamente questo sistema. Il consiglio che vi diamo, dunque, è quello di ricaricare il vostro CHUWI Hi9 Air durante la notte.

CHUWI Hi9 Air, l'interfaccia

 

Il sistema operativo Android Oreo in italiano

CHUWI non produce solo dispositivo con sistema operativo Android ma per la gioia degli appassionati del robottino verde, CHUWI Hi9 Air ha installato Android. Nello specifico il tablet viene venduto di default con la versione 8.0 Oreo (e patch di sicurezza del mese di giugno), che è praticamente l’ultima escluso Android 9 Pie appena uscito.

Come per tutti gli altri tablet del marchio, il sistema è completamente in italiano (compresi i menu delle impostazioni), ha un’interfaccia stock molto simile a quella dei Pixel di Big G che si dimostra non solo user friendly ma sempre leggera e veloce, e tutti i servizi di Google.

Il tablet in questione supporta la tecnologia Firmware Over The Air che serve proprio per il rilascio periodico degli aggiornamenti software e possiamo dirvi che CHUWI, proprio durante la nostra prova, ha rilasciato un aggiornamento correttivo.

CHUWI Hi9 Air, aggiornamento software

 

CHUWI Hi9 Air, le nostre conclusioni

Se volete un tablet solido, al quale riporre fiducia per le proprie attività quotidiane, e abbastanza potente da permettervi di assecondarvi in tutte le vostre faccende senza mai perdere un colpo, CHUWI Hi9 Air è sicuramente il prodotto che state cercando, soprattutto se in relazione a quanto detto avete un budget scarso.

Il tablet è disponibile su AliExpress a soli 176 euro. CHUWI Hi9 Air può essere acquistato ad un prezzo leggermente più alto, 199.00 euro, anche su Amazon. Su Amazon avete il vantaggio che il prodotto viene spedito direttamente dal colosso delle vendite online con tempi ridotti e la migliore garanzia.

CHUWI Hi9 Air, il design posteriore

CHUWI Hi9 Air

176
8.9

DESIGN E MATERIALI

9.5/10

DISPLAY

9.0/10

FOTO E VIDEO

7.5/10

PRESTZIONI E S.O

9.0/10

PREZZO

9.5/10