Diciamo la verità, quanto è bello mettersi comodi sul divano per guardare la serie tv preferita o il film del momento? Qualche anno fa era possibile guardarli tramite siti di pirateria illegali; recentemente se abbiamo voglia di guardarci un film in streaming in una domenica piovosa è seccante per due semplici motivi: per prima cosa non si è sicuri di trovare il film che stiamo cercando poiché molti siti streaming sono cancellati; nel momento in cui dovessimo trovarlo dovremmo imbatterci in moltissime pubblicità con il rischio di prendere un virus nel pc.

Proprio per questo motivo, sono nate diverse piattaforme che permettono il servizio streaming online legale e quelle principalmente conosciute sono Infinity e Netflix; noi vogliamo soffermarci con più attenzione su quest’ultima.

Netflix

Netflix è un impresa che opera nella distribuzione via internet di film, serie televisive e intrattenimento; nasce in California nel 1997 e fino al 2017 ha fatturato 11,69 miliardi USD. La piattaforma di streaming online arriva in Italia nel 2015 e si ritrova milioni di iscritti già nei primi mesi; oggi, la maggior parte dei consumatori, ha sentito parlare di Netflix perché ha un catalogo ampio che include film o serie tv per bambini, adolescenti e adulti.

Come accedere al servizio

Netflix abbraccia un intera generazione e non una sola categoria con una sola sottoscrizione; il servizio, come è giusto che sia, prevede un costo mensile in cambio di film e serie tv senza pubblicità e in ultra HD. Prevede tre tipi di abbonamento:

  • Base: 8,99 euro al mese, offre la visione illimitata dei contenuti.
  • Standard: con 10,99 euro al mese: si ha la visione illimitata in HD e in contemporanea su due schermi.
  • Premium: 13,99 euro al mese, offre la visione illimitata in HD e 4K e in contemporanea su quattro schermi.
Leggi anche:  Netflix: domani uscirà la serie thriller 1983, ambientata nell'Unione Sovietica

Inoltre, il servizio, permette un periodo di prova per 30 giorni: il consumatore interessato può usufruire del servizio e di tutti i suoi contenuti per un mese, a prezzo zero. Il cliente, anche, nel periodo di prova dovrà compilare una registrazione dei dati anagrafici e aggiungere una carta con cui si desideri pagare le mensilità a venire, in caso di accettazione del servizio.

Guardare Netflix in maniera completamente gratuita

Inutile negarlo e fare finta di niente, ma ognuno di noi ha sfruttato il mese gratuito due o tre volte; il procedimento era abbastanza semplice, creare una nuova email, un nuovo nome e inserire una carta prepagata diversa e il gioco è fatto! Ma, prima o poi, tocca a tutti pagare.

C’è anche un altro modo per usufruire del servizio in maniera completamente gratuito, e questo è possibile grazie a un gestore telefonico: 3 Italia; dobbiamo ringraziare il gestore 3 Italia che grazie alle sue varie offerte, mette a disposizione per i suoi clienti 3 mesi gratuiti di Netflix. Per i clienti Netflix, il servizio ti accredita 3 mesi usufruendo l’abbonamento medio:

“Effettuando il login con le tue credenziali ti verranno accreditati 3 mesi anticipati del Piano Standard, che comprende la visione in HD su 2 schermi contemporaneamente, del valore complessivo di 32.97 euro, pari al valore mensile di 10,99 euro moltiplicato per i 3 mesi inclusi.”