devil may cry netflix

In queste ore è arrivata la conferma che presto arriverà un anime basato su Devil May Cry. A confermare la notizia troviamo proprio il produttore Adi Shankar. La serie seguirà le vicende di Dante, cacciatore di demoni, protagonista di diversi giochi Capcom realizzati per PlayStation, Xbox e PC. Al momento non è chiara la piega che lo show prenderà ma c’è una curiosa notizia che farà contenti i fan. Infatti Devil May Cry condividerà lo stesso universo narrativo con Castlevania. Il multiverso sarà denominato Bootleg.

Il produttore Adi Shankar non ha rilasciato altre informazioni in merito. Tuttavia in una intervista ha dichiarato come abbia acquistato personalmente i diritti di Devil May Cry. Questa scelta si è resa necessaria per avere il massimo controllo creativo sull’anime e sull’evoluzione dello show. Ripercussioni positive si avranno anche sull’universo narrativo con possibili cameo tra i due show che a quanto pare viaggeranno in parallelo.

Leggi anche:  Netflix: una serie TV tanto amata dal pubblico arriverà il 1° gennaio 2019

Molto probabilmente la piattaforma di riferimento sarà Netflix, dove al momento sono disponibili le due stagioni di Castelvania e la seconda stagione ha debuttato lo scorso ottobre. Dopo l’arrivo dei diritti di Devil May Cry, la serie ha incassato il via libera per la terza stagione segno che sono in molti a credere nel progetto.

Non resta che attendere ulteriori notizie che non tarderanno ad arrivare man mano che i lavori di produzione andranno avanti. Ci aspettiamo qualche conferma nei primi mesi del prossimo anno e magari un trailer di annuncio. Per ora è disponibile solo una foto postata su Twitter dallo stesso Adi Shankar che mostra Dante nel suo classico outfit.