Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, la presentazione il 9 ottobre

Il 9 ottobre 2018 potrebbe non essere solo il giorno dei Pixel 3. Google infatti ha in serbo grandi sorprese che saranno svelate durante le presentazioni in giro per il mondo. Tra queste, oltre ai già citati smartphone e i nuovi Chromebook, troverà spazio anche Google Home Hub.

Si tratta di uno smart display in grado di sfruttare i comandi vocali di Assistant e mostrare immagini e risultati di ricerca sull’ampio display da 7 pollici. Il pannello in stile tablet sarà montato su una base dotata di uno speaker da 15 Watt, rendendo il tutto molto simile ai prodotti della linea Google Home.

Ovviamente sarà possibile l’integrazione tra tutti i device della smart home tra cui i termostati Nest o le telecamere di sicurezza. Con un semplice comando vocale sarà possibile impostare la temperatura in casa oppure visualizzare una determinata telecamera.

Leggi anche:  Android: per usare le app Google si dovrà pagare (decisamente troppo) anche in Italia

Saranno supportati anche tutti i servizi di Mountain View, quindi sarà possibile sfruttare il device come una cornice fotografica semplicemente richiamando Google Foto e avviando una presentazione. Il supporto multi utente sarà assicurato dal microfono in grado di riconoscere la voce e associarla ad una determinato persona.

Almeno inizialmente, Google Home Hub arriverà nei colori banco e nero, ma nulla esclude che altri colori possano arrivare nei prossimi mesi. Purtroppo però sembra che questo dispositivo abbia una carenza abbastanza strana. Non sarà possibile effettuare video-chiamate tramite il servizio Google Duo, cosa invece possibile con prodotti simili dei competitor come Link View di JBL e Smart Display di Lenovo.

Per conoscere tutti i dettagli bisognerà attendere ancora qualche settimana.