Android: 3 applicazioni da evitare a tutti i costi, possono portarvi vari problemi

Android è sicuramente uno dei sistemi operativi migliori di sempre, e questo lo ha dimostrato con tanto lavoro negli anni. Ogni parte della sua piattaforma risulta ad oggi perfettamente sviluppata al fine di non concedere grattacapi agli utenti.

Questi infatti sono molto contenti e spesso riescono ad ottenere anche più di quello che chiedono. A dare maggior soddisfazioni è stato sicuramente il Play Store, dal quale come sapete potete scaricare davvero ogni contenuto. Le applicazioni in maggioranza sono gratis e spesso accessibili anche se a pagamento, ma alcune di queste possono essere molto ambigue. Ci sono infatti app che pur funzionando bene, possono creare dei problemi.

 

Android: queste 3 applicazioni portano qualche problemino allo smartphone, evitatele

Si stenta a credere che qualche applicazione famosa possa portare dei problemi, ma in realtà è proprio così. Infatti molti utenti si ritrovano spesso a protestare direttamente verso Android, che però non può farci quasi nulla.

Leggi anche:  Android: 2 applicazioni vanno cancellate esattamente come Facebook, ecco perché

La prima app che dovrebbe essere evitata, almeno per il momento, è sicuramente Facebook. Il noto social è infatti una delle applicazioni che più di tutte vanno ad influire negativamente sulla batteria, spesso non portandola a fine giornata. Un consiglio utile potrebbe essere quello di utilizzare l’app Lite.

La seconda applicazione è poi la solita Clean Master. Questa pubblicizzatissima applicazione, dedicata alla pulizia dello smartphone, funziona bene tranne in alcuni casi. Infatti capita che va a mettere in conflitto tra loro alcuni processi da chiudere, e tutto ciò va a rallentare lo smartphone.

Le altre app che vi consigliamo di non installare sono quelle per scaricare musica da YouTube. Innanzitutto perché sono illegali e poi perché possono spesso tirarvi in abbonamenti a pagamento semplicemente con un click sbagliato.