Offerte Postemobile PostePayPosteMobile S.p.A diventa PostePay S.p.A. dopo una nuova manovra del gruppo Poste Italiane che ha delegato il trasferimento del ramo aziendale BancoPosta al nuovo distaccamento.

La comunicazione è giunta per via ufficiale alla clientela attraverso un messaggio informativo. Cambia la denominazione ma le offerte restano le stesse. Possiamo ancora contare sulla spettacolare promozione Creami Next 6 che si propone a 8 euro al mese con un bundle di dati pari a 50 GIGA.

 

PosteMobile o PostePay: non importa, le offerte non cambiano

Il semplice cambio di nome comunicato dalla società del gruppo Poste Italiane non deve impensierirci. Lo scopo di tale manovra è quello di offrire agli utenti nuovi servizi che si migliorano a parità di condizioni economiche. Ciò significa che per noi cambia molto, ma in positivo.

Le modifiche in vigore a partire da giorno 1 ottobre 2018 garantiranno un nuovo sistema di accesso ai servizi tramite nuova app PostePay da smartphone e tablet. A tale scopo si è comunicato anche la chiusura del rapporto con SIMply BancoPosta.

Per il momento si conta invece sulla promo Creami Next 6  al costo di 8 euro al mese per sempre. Si offre una quantità incredibile di minuti e diverse opzioni per la connettività Internet in mobilità.

Leggi anche:  Postepay Evolution: nuovo SMS spilla-credito che svuota il conto corrente

 

PosteMobile Creami Next 6PosteMobile Creami Next 6

  • minuti senza limiti verso tutti i fissi ed i mobili nazionali ed in Europa senza scatto
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali mobili dell’operatore e degli altri gestori
  • 50 GIGA di traffico dati in 4G LTE

L’offerta resta la stessa ed offre il vantaggio di un network che si basa sulle antenne Wind Mobile per la trasmissione del segnale alla massima velocità. Prima di procedere all’adesione si consiglia di verificare la copertura del segnale e le valutazioni degli speed test di rete.

La promo tutto incluso è la migliore su piazza e sfida direttamente gli altri operatori italiani, primo fra tutti Iliad. Nel corso dei prossimi mesi conosceremo senz’altro un nuovo direttivo, nuovo modo di gestire le nostre offerte e tante altre proposte commerciali. Intanto si rammenta che fino al prossimo 8 settembre è disponibile la Creami Revolution attivabile presso qualsiasi ufficio postale in Italia.