Oppo ha finalmente annunciato l’A5, il suo ultimo smartphone di fascia media Cina. Sono trapelate diverse indiscrezioni sul web negli ultimi giorni già molte speculazioni ed ora il telefono è finalmente ufficiale.

Il telefono ha una tacca sulla parte superiore del display ed il rapporto schermo-corpo dell’87,8%. Lo smartphone è alimentato da un chipset Snapdragon 450. Dal punto di vista del design, l’Oppo A5 presenta un aspetto premium, con una doppia fotocamera sul retro.

Lo smartphone non presenta uno scanner di impronte digitali sul pannello posteriore. L’Oppo A5 è dotato di una backcover lucida sul retro ed utilizza la tecnologia microcristallina su scala nanometrica. L’Oppo A5 presenta un display FullView da 6,2 pollici con una risoluzione di 1520 x 720 pixel ed un rapporto di aspetto di 18: 9.

Il display è caratterizzato da uno strato di vetro curvo 2.5D. Sotto la scocca, lo smartphone è alimentato da un processore Snapdragon 450 con GPU Adreno 506, abbinato a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata. La ROM è espandibile fino a 256 GB tramite scheda microSD. A bordo, dovremmo trovare Android 8.1 Oreo completato dalla Color OS 5.0 dell’azienda.

Sul fronte ottico, lo smartphone è dotato di una doppia fotocamera con sensore primario da 13 MP con flash LED ed apertura f / 2.2 e di una fotocamera secondaria da 2 MP con apertura f / 2.4. Sul fronte, l’Oppo A5 ospita un sensore da 8 MP con funzioni legate all’AI, in grado di riconoscere in modo intelligente 296 funzioni facciali.

 

OPPO ha presentato ufficialmente il nuovo smartphone medio gamma con tacca

 

Lo smartphone è alimentato da una grande batteria non rimovibile da 4230 mAh. La casa cinese sostiene che la batteria offrirà 14 ore di riproduzione video e 11 ore in modalità gaming. Lo smartphone offre poi, il 4G VoLTE, il Wi-Fi 802.11 b / g / n, il Bluetooth 4.2, il GPS + GLONASS, e l’USB OTG.

OPPO A5 è disponibile nelle opzioni di colore Mirror Blue e Mirror Pink. Il device è disponibile per il pre-ordine in Cina ad un prezzo inferiore ai 200 euro, con vendite a partire dal 13 luglio. Nelle prossime settimane lo smartphone dovrebbe essere reso disponibile anche nella versione globale.