Microsoft vuole rafforzare le implementazioni con Intelligenza Artificiale. Per riuscirci, l’azienda acquisirà la società di apprendimento automatico Bonsai. Infatti, è stato annunciato un accordo per portare avanti questa collaborazione.

L’obiettivo dell’accordo è che Microsoft fornisca se stessa e gli sviluppatori della piattaforma Azure. “Brain” (cervello) è il termine con cui Bonsai indica un modello di apprendimento automatico per sistemi autonomi adatto a tutti i tipi di implementazioni con I.A. A tal proposito, Microsoft spera di sfruttare la società con sede a Berkley e questo suo nuovo approccio all’Intelligenza Artificiale. Ciò darebbe all’azienda una soluzione end-to-end per la costruzione e la manutenzione di sistemi autonomi.

Microsoft e Bonsai si fonderanno creando supporti migliori per promuovere l’intelligenza Artificiale

L’approccio di Bonsai con l’Intelligenza Artificiale prevede sistemi che portano la “meccanica di basso livello” al processo astratto. In tal modo si consente una semplificazione dei compiti automatizzati. È un sistema generico che consente l’implementazione dell’automazione in un’ampia varietà di settori aziendali. Tutto ciò generando e gestendo il modello in pacchetti insieme a API e SDK. Microsoft ritiene che la formazione di sistemi con Intelligenza Artificiale richiede solo che l’individuo che ne conduce la formazione sia un esperto di ciò che l’I.A. è in grado di fare. Con l’acquisizione, la società sfrutterà anche l’approccio e gli strumenti associati ad Azure Machine Learning. 

Oltre ad aiutare Microsoft a migliorare il proprio livello nel settore, Bonsai vuole abbattere le barriere che impediscono agli sviluppatori di lavorare con I.A. Ciò significa creare e incorporare un processo per insegnare ad usare l’intelligenza artificiale senza la necessità di esperienza. Dunque rendendo il processo abbastanza facile persino per uno sviluppatore solo genericamente informato. Tuttavia, le due società non si sono ancora fuse tecnicamente. Microsoft afferma che l’acquisizione sarà il primo passo, attraverso innovazioni in soluzioni personalizzate precostruite e facili da sviluppare.