Insieme al K5 Note ed allo Z5, Lenovo ha anche ufficializzato l’A5, un altro smartphone di fascia medio-bassa, pensato per il mercato cinese. Il Lenovo A5 è dotato di un display con risoluzione HD +, 2.5D da 5,4 pollici con una risoluzione di 1440 × 720 pixel.

Presenta inoltre, il consueto rapporto di forma di 18: 9. Lo smartphone è alimentato da un processore quad-core, il MediaTek MT6739 ad 1,5 GHz a 64 bit con GPU PowerVR Rogue GE8100, abbinato a 3 GB di RAM con 16 o 32 GB di memoria integrata.

E’ possibile inoltre, espandere la memoria fino a 256 GB tramite scheda microSD. Passando al comparto fotografico, il Lenovo A5 è equipaggiato sul retro con un singolo sensore posteriore da 13 megapixel con flash LED, apertura f / 2.2 e flash LED.

Insieme ai sensori della fotocamera, il pannello posteriore ospita anche uno scanner di impronte digitali posizionato nel mezzo della parte posteriore. Sulla parte anteriore, il device ospita una fotocamera frontale da 8 megapixel con apertura f / 2.0 per una migliore esperienza nello scatto dei selfie e per le videochiamata.

 

Lenovo ha presentato anche un altro smartphone nel corso dell’evento di lancio dello Z5

 

Lato connettività, l’A5 offre il 4G VoLTE, il Wi-Fi 802.11 b / g / n, il Bluetooth 4.2 ed il GPS. Lo smartphone ha una dimensione di 158,3 × 76,7 × 8,5 mm e pesa circa 176 grammi. Il Lenovo A5 ha lo scopo di porsi in diretta concorrenza con lo Xiaomi Redmi 5. Dal punto di vista del design, il telefono ha un aspetto curato e presenta una finitura simile al metallo, ma non il retro.

Il bilanciere del volume si trova sul lato destro del telefono insieme al pulsante di accensione. Lo smartphone è supportato da una batteria da 4000 mAh e monta Android 8.1 Oreo con ZUI 3.9 Lite. Il Lenovo A5 è disponibile in tre varianti di colore, nero, oro e oro rosa. Il prezzo è davvero interessante, parliamo infatti di 93 dollari per il modello base da 16GB. Con molta probabilità non lo vedremo sul mercato europeo.