xiaomi

Dopo avervi parlato di Xiaomi Redmi Note 5A nella nostra recensione completa, ecco per voi una bellissima notizia: il produttore cinese Xiaomi starebbe testando Android Oreo su Mi 5 e Mi MIX.

Questa informazione è stata ricavata dal file firmware caricato sul sito @FunkyHuawei, il quale consente agli utenti di aggiornare, sbrandizzare o aggiornare gli smartphoe Huawei e Honor.

Xiaomi Mi 5 è stato lo smartphone di punta del produttore nel 2016. È stato lanciato con un sistema-on-chip Qualcomm Snapdragon 820, 3 GB / 4 GB di RAM e 32 GB / 64 GB / 128 GB di spazio di archiviazione; ha un display IPS Full HD (1920 × 1080) da 5,15 pollici, fotocamera posteriore da 16 MP, fotocamera frontale da 4 MP, e una batteria da 3.000 mAh. Lo smartphone è stato lanciato con MIUI 7 basata su Android 6.0 Marshmallow e ha ricevuto Android Nougat. Recentementeè arrivata MIUI 9, sebbene basata su Android Nougat.

Xiaomi Mi Mix, invece, è stato il primo smartphone del produttore caratterizzato da display full-vision con cornici estremamente piccole. Lanciato nel 2016, ha avuto una disponibilità limitata in quanto non è mai stato disponibile sui mercati internazionali. Ha un chipset Qualcomm Snapdragon 821, 4 GB / 6 GB di RAM e 128 GB / 256 GB di spazio interno; il display è un IPS Full HD da 6,44 pollici (2040 × 1080) in 17: 9, una fotocamera posteriore da 16 megapixel, fotocamera frontale da 5 MP e batteria da 4.400 mAh. Lo smartphone è stato presentato con Android 6.0 Marshmallow e successivamente ha ricevuto MIUI 9 basata su Android Nougat.