Xiaomi Mi 7

Xiaomi Mi 7 la prossima punta di diamante della società cinese. Uno smartphone che gli appassionati non vedono l’ora di conoscere ma per il quale dovranno aspettare ancora qualche mese. Fortunatamente le indiscrezioni non mancano così come le informazioni sulla scheda tecnica, soprattutto adesso che è trapelato il firmware di Xiaomi Mi 7.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi 5 Plus sbarca su Amazon con 3 GB di RAM a 199 euro

A pubblicarlo sono stati ancora una volta gli esperti del sito FunkyHuawei.club, gli stessi che per intenderci hanno confermato l’esistenza di Xiaomi Mi Mix 2S. Attraverso il software che caratterizzerà Mi 7 possiamo affermare con certezza che avrà Android Oreo già dal primo avvio e tutta una serie di caratteristiche e funzionalità interessanti.

Xiaomi Mi 7, ecco la scheda tecnica ufficiosa

Xiaomi Mi 7 dovrebbe esordire in due versioni: una normale e l’altra Plus. Entrambe avranno lo Snapdragon 845 di Qualcomm con processore Octa Core e GPU Adreno. Per ogni versione dovrebbero esserci diversi quantitativi di memoria fino ad un massimo di 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Xiaomi Mi 7 esordirà con uno schermo OLED: da circa 5.6 pollici di diagonale per la versione normale e da 6.0.1″ pollici per quella Plus. In entrambi i casi il pannello sarà particolarmente ottimizzato, luminoso e definito. In più il sistema operativo con l’interfaccia MIUI 9 offrirà la funzione di Always on Display.

Informazioni come data, ora e notifiche perse saranno dunque sempre mostrate sullo schermo. Il consumo della batteria sarà irrisorio ma al contrario di quanto emerso precedentemente questa sarà più piccola: 3170 mAh per Mi 7 e poco più grande per il modello Plus. Rimane incerta la possibilità di ricaricarla in wireless, senza fili.

Il resto delle caratteristiche comprende una doppia fotocamera posteriore con autofocus, flash LED, stabilizzazione ma soprattutto opzione Bokeh in tempo reale. Grazie al secondo sensore sarà possibile giocare sulla messa a fuoco durante l’acquisizione di uno scatto. Anteriormente non mancherà una fotocamera per selfie e videochiamate.

Scontata la presenza di un lettore di impronte digitali e di un’ampia connettività mentre arricchiscono le caratteristiche una porta infrarossi, un comparto audio di qualità grazie a codec e tecnologia audio Dirac. Del tutto sconosciuti i prezzi di vendita.