WhatsApp
Buone notizie per gli utilizzatori incalliti di WhatsApp. L’applicazione di messaggistica ha ricevuto un nuovo aggiornamento nella sua versione beta per Android. Si tratta della versione 2.17.443 che sulla scia di quanto riportato dal sito wabetainfo.com non prevede più la funzione “Mostra i tuoi contatti” che mostrava anche i contatti bloccati dall’utente.

LEGGI ANCHE: TIM Ten GO con 10 GB a 10 euro per gli utenti TRE, Wind e PosteMobile

Non sappiamo se si tratti di un bug o meno ma con tutta probabilità si tratta di una scelta voluta dagli sviluppatori. Gli stessi che hanno introdotto una nuova icona nella tastiera, quella per aprire la pagina dedicata agli sticker e quindi agli adesivi. Quest’ultimi saranno gli stessi disponibili su Facebook.

In questa versione non mancano nuovi indizi sull’arrivo delle chiamate di gruppo. Nello specifico dovrebbe essere possibile avviare chiamate vocali con più di un contatto. L’indizio riguarda una linea di codice che vieta la stessa funzione tramite videochiamata perché non ancora possibile.

Infine è stato ridisegnato il pulsante per le GIF e riviste le opzioni per i gruppi. Vi ricordiamo che i più temerari possono provare WhatsApp Beta. Farlo è molto semplice perché basta scaricare il file APK dell’applicazione che trovate gratis a questo indirizzo. Il file si installa normalmente ma solo se è attiva l’opzione dedicata.

Stiamo parlando della voce per l’installazione dei file che provengono da sorgenti sconosciute, presente solitamente nel menu sviluppatori o in quello dedicato alla sicurezza. Fate attenzione che non sempre tutte le novità descritte sono tangibili nella versione beta perché a volte l’aggiornamento interessa solo il comparto server di WhatsApp.