OnePlus 5
OnePlus 5 è uno dei dispositivi più chiacchierati (e performanti) dell’anno, nel bene o nel male

Nel corso di queste ore OnePlus sta rilasciando un aggiornamento per il proprio OnePlus 5. L’azienda si dimostra così sempre attenta alle esigenze dei propri utenti ascoltando attivamente i suggerimenti e i consigli della community per risolvere i bug presenti sul terminale.

Il file di aggiornamento è disponibile tramite OTA e porta il sistema operativo OxygenOS alla versione 4.5.11. Nonostante il peso del pacchetto contenuto pari a 126MB, le novità introdotte sono molteplici. OnePlus tiene prima di tutto alla sicurezza, infatti sono state aggiornate le patch di sicurezza di Android con quelle rilasciate da Google relative al mese di settembre. Inoltre sono state apportate diverse modifiche per ovviare ad alcuni bug e migliorare le performance dello smartphone.

Di seguito riportiamo il changelog ufficiale con tutti i miglioramenti:

  • Introdotto il supporto alla personalizzazione della suoneria delle notifiche
  • Migliorata la velocità di apertura delle applicazioni
  • Ottimizzata la luminosità adattiva
  • Soluzione ai problemi di lag video di YouTube rispetto all’audio
  • Correzione dei problemi di visualizzazione di alcuni elementi della User Interface
  • Correzione del problema di connessione alla rete 4G+ in alcune regioni
  • Aggiornamento alle patch di sicurezza Android aggiornate a settembre
  • Correzioni generali e risoluzione di bug

L’aggiornamento è in fase di roll-out e arriverà sulla totalità dei dispositivi nel corso dei prossimi giorni. Per verificare se il proprio terminale rientra tra quelli che hanno ricevuto l’update, è possibile effettuare una ricerca manuale dalle impostazioni di sistema.