LG
LG ha fatto un importante annuncio

LG ha deciso di cancellare il supporto ufficiale per alcuni terminali più datati. In particolare LG G3, G4 e le varianti Stylus e Stylo non riceveranno più update mensili per la sicurezza. L’annuncio è arrivato direttamente dal produttore Coreano che ha pubblicato un aggiornamento del proprio Bollettino di Sicurezza.

Viene sottolineato come l’azienda, per quanto si impegni per rendere sicuri i propri prodotti, è consapevole che nuove minacce possono sempre apparire e diventare pericolose se non trattate adeguatamente. L’obiettivo di LG è quello di ridurre il rischio per gli utenti e queste patch erano uno strumento per raggiungere questo obiettivo. Tuttavia nell’ottica del mantenimento dei costi, i terminali che hanno raggiunto la fine del proprio ciclo di supporto ufficiale vengono di fatto abbandonati dall’azienda.

Il produttore Coreano continuerà a supportare attivamente gli smartphone più recenti tra cui possiamo trovare l’attuale Serie G (G5, G6), l’intera Serie V (V10, V20, V30), la Serie Q (Q6, Q8) e la Serie X (X300, X400, X500, X cam).

Tutti i possessori di uno di questi terminali riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza. Le tempistiche riguardo il rilascio delle patch tuttavia dipende dalla regione e dagli operatori telefonici. LG si impegnerà a rilasciare update mensili o trimestrali ed eventualmente, in caso di necessità anche update al di fuori del periodo previsto per l’aggiornamento.