TIM a suon di musica con Supergiga & Music e Free Social & ChatTIM dimostra di voler puntare molto sulla fascia dei più giovani, con offerte che vanno a mirare in maniera molto specifica agli usi che le nuove generazioni fanno principalmente con i propri telefoni. Molti usano internet quasi solamente per visitare i social network e utilizzare app di messaggi, come Whatsapp e Telegram, mentre molti scaricano la musica sul telefono per non consumare i propri dati per ascoltarla, occupando così una buona fetta di memoria del dispositivo.

Le due offerte di TIM sono perfettamente calibrate per questo target di utenza, proponendo loro soluzioni su misura.

TIM Supergiga & Music e Free Social & Chat

TIM Supergiga & Music e Free Social & Chat sono le due offerte che l’azienda telefonica ha deciso di proporre ai consumatori nel corso del 2017. La prima, al costo di 9,99 euro per soli due mesi, offre la possibilità di avere 10 GB di dati 4G per navigare da smartphone, tablet o PC e poter accedere alle principali piattaforme di streaming di musica sul web senza vedersi scalare i dati dalla propria tariffa.

Una piacevole, seppur trascurabile, aggiunta è che nell’offerta è aggiunta anche l’app Studio+ per un anno, che permette di avere le serie esclusive della piattaforma. Al termine dei due mesi previsti dall’offerta il servizio non si disattiva, ma si trasforma in una tariffa che prevede 2 GB di traffico internet a 5 euro ogni 4 settimane fino alla sua disattivazione. Di questa offerta esiste anche la versione XL, al prezzo maggiorato di 19,99 euro che permettono di avere 30 GB invece che 10.

TIM Free Social & Chat, invece, si concentra maggiormente sull’utenza che visita soprattutto i social network. Chi aderisce a questa promozione potrà navigare su tutti i principali social network senza consumare alcunchè, preservando così i GB della sua normale tariffa. Social & Chat ha un costo di 4,60 euro ogni 4 settimane e si rinnova automaticamente. È importante ricordare che link che portano fuori dai social network ed eventuali ads consumeranno i dati della tariffa normale.