whatsapp
WhatsApp

Android Oreo pian piano arriverà su tutti i top di gamma. Nel corso delle prossime settimane i possessori di device Samsung e Huawei riceveranno in pianta stabile l’ultima versione del sistema operativo di casa Google.

I cambiamenti con il nuovo software saranno molti ed interessanti. Alcuni di questi cambiamenti riguarderanno anche WhatsApp, la chat di messaggistica istantanea più diffusa al mondo.

Le due novità WhatsApp con Android Oreo

Con la dotazione di Oreo, WhatsApp introdurrà alcune funzioni esclusive. Vi offriamo il quadro delle due feature principali che dobbiamo attenderci con l’ottava edizione del robottino verde.

  • Rinnovato sistema delle notifiche. WhatsApp andrà ad acquisire un nuovo sistema di notifiche in modo da personalizzare sempre più l’esperienza dell’utente. Oltre alle notifiche standard per i messaggi ricevuti, ci saranno altre tipologie di avvisi. In particolar modo sarà possibile venire a conoscenza di cambi numero da parte dei contatti, segnalazioni di errore, backup, ecc. Il sistema supporterà sino a dieci tipologie di avvisi. Sarà priorità del cliente scegliere quale notifica sarà accompagnata da avvisi sonori e quale no.
  • Picture in Picture. Come nella stragrande maggioranza delle applicazioni con Android Oreo, anche WhatsApp supporterà il PiP (il Picture in picture). In questo modo gli utenti potranno tenere sott’occhio la chat di messaggistica ed allo stesso tempo dedicarsi ad altre attività sul proprio smartphone.
Leggi anche:  WhatsApp, scoprire chi vi spia ora è possibile grazie a questo metodo

In aggiunta a queste due funzioni la piattaforma riceverà anche l’aggiornamento di queste ore: il tasto “Switch” che consente il passaggio da chiamate in videochiamate.