PUBG
PUBG è il titolo più chiacchierato degli ultimi mesi

PlayerUnknown’s Battlegrounds continua inafferrabile la propria corsa anche su console. Dopo aver spopolato su PC, il titolo è da poco arrivato su Xbox One. La community Microsoft e i videogiocatori ne sono rimasti affascinati sin dalla prima beta. In queste ore ecco arrivare un’ulteriore conferma della bontà del titolo.

PUBG Corp. e Xbox hanno ufficialmente annunciato che a partire dalla fine del 2017 ad oggi, la community di PUBG ha raggiunto l’incredibile cifra di oltre tre milioni di utenti attivi. L’azienda, forte di questo supporto, è determinata a continuare il lavoro sul gioco per migliorarlo costantemente. Al fine di mantenere l’esperienza in game unica e l’utenza attiva, arriveranno nuovi aggiornamenti a partire dalle prossime settimane.

Tra questi update previsti per PlayerUnknown’s Battlegrounds, va segnalata l’implementazione della prima persona per le modalità in singolo e multi giocatore. Inoltre sono previste delle ottimizzazioni per il gioco e anche una nuova mappa chiamata Miramar.

Per chi ancora non conoscesse PUBG, si tratta di un gioco online basato sul multiplayer. Lo stile di gioco è quello della battle royale, infatti si basa sull’esplorazione, sulla raccolta di potenziamenti e soprattutto sull’aspetto competitivo. Infatti si tratta di un’esperienza tutti contro tutti, con un massimo di cento utenti connessi contemporaneamente che si sfidano sulla stessa mappa. Il vincitore della sfida sarà colui che riuscirà a rimanere l’ultimo sopravvissuto.