timA disposizione del cliente, Tim offre 10 giga per navigare in 4G, di cui 6 validi solo in Italia e 4 nel resto dei Paesi dell’Unione Europea e due giorni di Internet senza limiti. Il tutto a 10 euro al mese. Inoltre, aggiungendo 5 euro, è possibile portarsi a casa due promozioni.

Ovviamente la promozione è valida per tutti i clienti Tim ed è attivabile fino al 7 gennaio 2018. Ma cosa è il Turbogiga Day? La promozione 10 giga da utilizzare in Italia o nei Paesi dell’Unione Europea per due intere giornate.

Turbogiga Xmas permette di avere, al costo di 10 euro per 2 mesi:

  • 10 Giga in 4G LTE
  • 2 Turbogiga Day a scelta

Turbogiga Xmas Plus, permette di avere al costo di 15 euro per 2 mesi:

  • 10 GIGA + 10 GIGA
  • 2 + 2 Turbogiga Day a scelta

Un’offerta appetitosa per tutti gli amanti di Internet e della tecnologia o per chi non passa il Natale in casa e magari si vuole sentire vicino alla famiglia attraverso una videochiamata. Ma per chi resta in casa? Per tutti i clienti che attiveranno l’offerta e passeranno le vacanze in famiglia? Sono loro che, passando le feste al telefono parlando con amici, condividendo foto e video sui social, controllando cosa fanno gli amici o i “followers”, saranno davvero lontani dai loro cari.

Tim, tante offerte per i propri clienti

Perché quello che sta facendo la tecnologia è proprio questo: ci sta allontanando dai nostri amici e familiari e ci sta proiettando in una realtà virtuale che, nonostante sembri il contrario, non soddisfa le nostre esigenze. La necessità di far sapere chi siamo e cosa facciamo in qualunque momento sotterra e mette da parte le necessità primarie legate all’affetto dei nostri cari.

Le promozioni come quella di Tim sono fatte apposta per attirare il cliente che, impressionato ed emozionato dalla quantità di giga che gli viene offerta, dimentica di avere una vita sociale e si preoccupa solo di mantenere una certa immagine sui social. Cosa succede? Succede che queste persone non sono realmente felici, fanno credere di esserlo, di essere circondati da amici con i quali si divertono pubblicando la classica foto da “postureo”, come dicono in Spagna, ossia una foto il cui scopo è quello di mostrare quanto ci si stia divertendo e si stia godendo la vita, quando invece, nella maggior parte dei casi, si è a casa da soli, col pigiamone e una tazza di cioccolata calda.

Leggi anche:  Vodafone supera tutti: torna a febbraio l'offerta con 1000 minuti e 7 Giga

È anche vero che queste offerte sono molto importanti per chi, come detto prima, si trova fuori casa e ha bisogno di una tariffa dati che permetta il contatto con chi è rimasto a terra, o ancora per chi avesse degli amici in un altro continente e volesse fargli gli auguri. Da questo punto di vista è una grande idea, un’opportunità per mantenere contatti col mondo intero e sentirsi tutti più vicini.

Ma il vero problema sta nel modo in cui viene utilizzata. Non si può di sicuro dare la colpa ai produttori, dal momento che questo è il loro lavoro, sanno quale è la richiesta del cliente e ne approfittano per guadagnarci. Chi non lo farebbe? Ciò che andrebbe corretto fin da subito è la concezione che tutti noi, soprattutto i più giovani, hanno di queste tecnologie e di queste offerte.

Cambiare il modo di vedere le cose, staccare la testa da una realtà virtuale e iniziare ad aprire gli occhi e distinguere tra  le due realtà (la virtuale e la reale), potrebbe essere un grande passo avanti per tornare a quei periodi in cui il Natale si passava tutti assieme in famiglia, davanti al fuoco, mangiando panettone e aspettano l’ora dei regali, ma soprattutto comunicando e stando assieme.

Analizzando la promozione Turbogiga Xmas in contrapposizione con quelle offerte da Vodafone, Wind e Tre possiamo dire che è la migliore di queste feste natalizie.