In un mondo sempre più difficile e complicato, Tim ha finalmente deciso di semplificare la vita a tutti i propri utenti. A partire dal mese di Dicembre 2017 è stato eliminato un fastidioso vincolo relativo all’acquisto di smartphone a rate.

Fino ad oggi, nel momento in cui un determinato utente acquistava uno smartphone a rate era necessaria la corrispondenza tra nome dell’intestatario della SIM e intestatario della carta di credito collegata. In altre parole, se volevate regalare un dispositivo, dovevate intestare tutto a voi stessi, sebbene poi il prodotto non fosse destinato alla vostra persona.

Tim semplifica la vita agli utenti

Fortunatamente Tim pare aver ascoltato tutte le richieste dei propri clienti e, a partire dal mese di Dicembre 2017 ha deciso di rimuovere definitivamente il vincolo. In questo modo, quindi, l’utente potrà acquistare più di uno smartphone, pagarli lui stesso, ma intestarli a due persone differenti.

Sicuramente un’ottima e interessante novità, utile sopratutto in questo periodo natalizio. Sono sempre di più i consumatori che, attratti dalle grandissime offerte degli operatori telefonici, decidono di regalare smartphone e tablet ai propri cari.

Leggi anche:  Passa a Wind: 1000 minuti, 200 sms e 10 Giga per TIM, Vodafone e Operatori Virtuali

Come specificato, il vincolo è già stato rimosso, quindi se in questi giorni vorrete acquistare un dispositivo, potrete comportarvi in modo differente rispetto ai mesi scorsi.