Dopo l’incredibile successo iniziale, Pokémon GO ha nettamente perso il proprio appeal. La creatura della Nintendo, in collaborazione con Niantic, deve necessariamente reinventarsi nella logica di poter durare nel tempo. Ecco dunque arrivare diverse novità con quello che sarà il futuro major update.

Innanzitutto, a luglio, sarà lanciato l’attesissimo Legend Event, ovvero l’evento che servirà ad introdurre i Pokémon leggendari. Si tratta di una novità che potrebbe davvero ridare lo slancio, a livello commerciale, a questo titolo che, dopo essere stato un vero e proprio fenomeno di costume la scorsa estate, adesso fatica a mantenere gli utenti. Ma non è tutto.

Verso la fine della primavera infatti, sarà introdotta la così detta modalità co-op, che consentirà agli allenatori di poter cooperare per conquistare le palestre. Per adesso non è stato reso noto in che modo sarà strutturata, ma è evidente che ci sarà un’interazione via software in maniera remota.

A rivelare tutti questi dettagli sono stati Yoshiji Kawashima e Kenji Suka, rispettivamente Asian General Manager e Asian General Marketing Manager di Niantic, durante un’intervista rilasciata al sito giapponese K-Tai Watch. Dunque, non si tratta di supposizioni, bensì di conferme in via ufficiale da parte di persone direttamente coinvolte in Pokémon GO. Staremo a vedere cosa accadrà.