Notebook Mi Air
Lo sfidante del MacBook arriva dalla Cina

Nel corso del 2016, Xiaomi è entrata ufficialmente nel mercato dei computer con il lancio del Mi Notebook Air. Come ricorderete, si tratta di un ultrabook basato su Windows 10, che ha riscosso fin da subito un buon successo commerciale, grazie ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, come ormai l’azienda cinese ci ha abituati. Per tale ragione, Xiaomi sarebbe al lavoro sul successore.

Stando infatti a quanto trapelato oggi in rete, sembra che il Mi Notebook Air 2 sia già uscito dalla fase di progettazione, e si preparerebbe ad entrare in quella di produzione ad aprile, per arrivare concretamente sul mercato in vista dell’estate 2017, esattamente come avvenuto con quello di prima generazione.

Ancora top secret le specifiche tecniche, anche se sembra scontata l’adozione delle CPU Kaby Lake di Intel. Ovviamente, anche questo Mi Notebook Air 2 potrà contare su una particolare cura per la parte costruttiva, con un corpo unibody in alluminio, indispensabile anche per una corretta dissipazione del calore. Molto probabile, anche in questo caso, la presenza di diverse versioni, tra cui una equipaggiata con CPU Core M (così da potersi scontrare direttamente con il Macbook di Apple).

Al di là comunque di questi aspetti, occorre sottolineare che il Mi Notebook Air 2 potrebbe essere commercializzato ufficialmente anche al di fuori della Cina. Infatti, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Xiaomi dovrebbe annunciare lo sbarco in Europa ed in America. Dunque, non è escluso che, esattamente come avverrà per gli smartphone, anche il computer dell’azienda cinese possa arrivare ufficialmente nel nostro mercato. Come sempre, ci toccherà attendere.