Xiaomi continua ad essere grande protagonista del CES di Las Vegas. Dopo aver annunciato una nuova versione dell’apprezzatissimo Mi Mix, ecco arrivare anche nuove varianti cromatiche del Mi Note 2, phablet top gamma dell’azienda cinese presentato nella seconda parte del 2015. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Come potete vedere voi stessi nella galleria fotografica sottostante, si tratta di tre nuove colorazioni, chiamate Pink, Purple e Green. Ovviamente, nulla è cambiato da un punto di vista prettamente estetico, si tratta sempre del solito Mi Note 2. Al di la di questo però, queste nuove varianti cromatiche sono estremamente ricercate, e certificano la volontà di Xiaomi di “ammiccare” anche al pubblico femminile.

Del resto, gli smartphone sono sempre più oggetti da mostrare, ed il loro lato estetico sta diventando il vero e proprio ago della bilancia in fase di acquisto. Del resto, basti pensare ad un’azienda come Apple che, al di la dell’oggettiva qualità dei suoi smartphone, ripone una particolare cura nella parte costruttiva degli iPhone.

Purtroppo però, come sempre quando si parla di Xiaomi, queste nuove colorazioni non saranno commercializzate ufficialmente in Europa. In ogni caso, non sarà difficile recuperarle attraverso i soliti store online, a prezzi che non dovrebbero discostarsi dai soliti del Mi Note 2, e dunque intorno ai 499 euro.

A questo punto, non ci resta che attendere la mossa che un pò tutti quanti auspichiamo che Xiaomi possa compiere a breve, ovvero quella di aprire definitivamente le vendite anche al di fuori della Cina, per cercare di conquistare definitivamente il mercato smartphone.