Samsung Veyron smartphone a conchiglia di fascia alta
Design elegante, doppio schermo e scheda tecnica di fascia alta: un classico degli anni 2000 rivisto da Samsung

Samsung è sempre al lavoro per migliorare la propria offerta e venire incontro ai gusti e alle esigenze dei consumatori. Dopo aver iniziato una campagna di rilancio del brand Galaxy grazie al gradito regalo di un paio di cuffie wireless GearIconX con l’acquisto di un Galaxy S7 o S7 Edge, ecco arrivare alcune informazione riguardo un nuovo dispositivo.

Il device in questione è il Samsung Veyron, un dispositivo già chiacchierato nel recente passato, ma che sembra avvicinarsi sempre di più ad un effettivo rilascio sul mercato. Infatti nel corso dei queste ore sono emersi dei documenti relativi al Samsung Veyron sottoposto all’attenta analisi della FCC.

La Federal Communications Commission (FCC) è un organismo che opera negli Stati Uniti d’America e definisce le norme e gli standard tecnici riguardanti i diversi tipi di apparecchiature elettroniche, tra cui dispositivi a radiofrequenza, terminali di telecomunicazione e quindi appunto gli smartphone.

Queste analisi condotte dalle FCC sui moduli telefonici e sui moduli di rete avrebbero fatto emergere anche un parte delle specifiche tecniche del device. Il sapore retrò del design a conchiglia nasconde sotto la scocca un hardware da top di gamma.

Infatti l’ultima novità scoperta tramite la FCC è una batteria da 2300mAh che si va ad aggiungere al System-on-a-Chip Qualcomm Snapdragon 820 in abbinamento ai 4GB di Memoria RAM e ai 64GB di memoria interna, espandibile tramite scheda MicroSD. Per completare la scheda tecnica troviamo la fotocamera posteriore da 12MP e quella frontale da 5MP.

Purtroppo al momento non ci sono ulteriori informazioni relative alle date di commercializzazione ne tanto meno relative ai mercati, anche se è praticamente scontato l’arrivo sul mercato Americano.