asso 64 plus recensioneAsso 64 Plus, realizzato dalla Allinmobile, è uno smartphone Android made in Italy, e precisamente prodotto dall’azienda abruzzese prima citata. Si tratta di un modello Dual Sim Stand By, ovvero permette l’inserimento di due schede telefoniche, che potranno esser mantenute entrambe attive tranne nella conversazione: una volta che si riceve una telefonata su uno dei due numeri, l’altro risulterà essere occupato.

Il Design ed i materiali

Per la realizzazione di Asso 64 Plus, la Allinmobile ha deciso si sfruttare due materiali, ovvero il metallo e la plastica. A comporre la scocca del telefono è proprio quest’ultimo elemento, il quale gli consente di raggiungere degli standard di resistenza veramente buoni a partire dal vano copri batteria che resiste molto bene anche alle sollecitazioni e cadute. Le parti in metallo che caratterizzano il resto del corpo del cellulare, sono in grado di assorbire qualsiasi tipo di urto e conferire allo stesso modello una resistenza davvero ottima.
Esteticamente, il telefono sembra uguale, in tutto e per tutto, al modello precedente, ovvero alla versione Asso 64: osservandolo attentamente invece, sarà possibile notare come l’Asso 64 Plus sia dotato di dimensioni leggermente superiori rispetto al suo predecessore. Anche il peso è aumentato, seppur di qualche decina di grammi, raggiungendo quindi un peso complessivo pari a centosessanta grammi.
Esteticamente dunque cambiano delle caratteristiche che rendono diversi i due modelli di smartphone e che trasformano l’Asso 64 Plus in un telefono meno maneggevole dato che le sue dimensioni impediscono ad una persona di poterlo tenere con facilità con una mano sola. Tale problema però non è assai grave, visto che grandi dimensioni è sinonimo di un display che risulta essere maggiormente grande rispetto al precedente modello.

Il display di Asso Plus 64

Il display di questo modello di telefonino ha una dimensione pari a 5,5 pollici, ed ha una risoluzione in Full HD, che permetterà di poter visualizzare delle foto con un livello di colorazioni veramente incredibili, e lo stesso vale per i dettagli.
Grazie alla funzione Miravision, i colori dell’Asso Plus 65 risultano essere vivi e molto luminosi.
La luminosità risulta essere abbastanza buona dal punto di vista della qualità: anche se in alcuni casi regolata al massimo, a seconda delle immagini, tende ad illuminare poco il display (sicuramente con i prossimi aggiornamenti il problema verrà risolto). Il vetro del telefonino risulta essere un Gorilla Glass, il quale è sinonimo di resistenza: esso infatti non subirà alcun tipo di danno in caso di cadute accidentali, ovvero non si romperà e lo stesso vale per i graffi, completamente assenti su questo particolare display.

Sul fronte touch, il dispay è caratterizzato dalla funzione multitouch in cinque punti differenti dello schermo. Esso è molto reattivo e risponde molto bene ad ogni pressione effettuata dall’utente finale. Abbiamo riscontrato qualche problemino di riconoscimento durante la pressione del touch sui bordi ma niente di particolare visto che è stato risolto con l’ultimo update. La parte bassa del display è molto delicata visto che essa è sprovvista del Gorilla glass.

Sistema operativo modificato per Asso 64 Plus.

Il sistema operativo del cellulare Asso 64 Plus è un Androd 5.0, il quale risulta essere personalizzato con ALLINLauncher, ovvero è stato leggermente modificato dalla casa produttrice del telefono. Le suddette modifiche, autorizzate da parte di Google, offrono un livello di personalizzazione elevato all’utilizzatore del telefono, il quale potrà sfruttare al massimo la sua creatività.
Ad esempio, oltre al classico sfondo e ad altre impostazioni del genere, l’utente potrà decidere le icone delle varie funzioni del telefono: ad esempio, al posto della classica icona del messaggio, l’utilizzatore potrà decidere di inserire altri simboli.
Allo stesso modo, sarà possibile inserire effetti particolari quando si scorre tra le varie opzioni e funzioni del telefono, rendendo ogni modello unico nel suo genere.
Anche la griglia e le varie barre di navigazione potranno essere modificate, tutto grazie alle varie modifiche che sono state apportate al sistema operativo Android.
L’utente potrà anche decidere di lasciare ogni singola schermata alla versione base, senza apportare alcun tipo di modifica.
Indipendentemente dalla scelta che deciderà di fare l’utilizzatore, bisogna sottolineare che il cellulare Asso 64 Plus non risente di questa particolare aggiunta, ovvero il modello non subisce dei rallentamenti oppure altri problemi di questo tipo, come se esso non fosse stato modificato da parte della Allinmobile.
Inoltre, è bene sottolineare che il sistema operativo potrà essere aggiornato senza alcun tipo di problema: anche in questo caso è opportuno sottolineare che Asso 64 Plus sarà sempre personalizzabile anche se il sistema operativo viene aggiornato alle versioni maggiormente recenti di Android.

Due fotocamere ottime.

Il cellulare Asso 64 Plus possiede due fotocamere: la prima di esse, ovvero quella posteriore, possiede una risoluzione pari a diciotto megapixel, mentre quella anteriore è invece caratterizzata dalla presenza di otto megapixel.
Il cellulare, sul fronte foto, riesce a garantire degli ottimi scatti, seppur quelli effettuati con la fotocamera posteriore risultino essere di una qualità assai superiore rispetto quelli che vengono realizzati con quella anteriore.
In entrambi i casi, sarà possibile sfruttare al massimo il flash led, in grado di illuminare, in maniera perfetta, l’ambiente che circonda il soggetto protagonista della fotografia.
Le foto saranno caratterizzate da un’ottima qualità: le colorazioni saranno belle da vedere ma non eccellenti visto che, in alcune occasioni, potrebbe accadere che la colorazione e risoluzione delle immagini sia scura e priva di qualche dettaglio.
Tasto dolente invece per quanto riguarda i video: essi infatti hanno una qualità assai inferiore rispetto alle foto, seppur sia possibile effettuare delle riprese in alta definizione.
Questo problema deriva dal fatto che i video verranno ripresi con una risoluzione massima pari a 1080p.
Per effettuare lo scatto delle fotografie sarà possibile poter sfruttare due applicazioni diverse, come ad esempio quella Android, che permette di inserire dei filtri e di fare autoscatti, nonché di impostare alcune caratteristiche, come livello di luminosità, prima di effettuare lo scatto.
Con la seconda applicazione, anch’essa installata nel telefono, ovvero quella realizzata da Allinmobile, OpenCamera, sarà possibile poter effettuare delle foto migliori, visto che vi sono diverse opzioni aggiuntive che permettono di modificare i vari parametri che offrono la possibilità di poter realizzare degli scatti di qualità leggermente superiore.
Naturalmente, sarà anche possibile installare diverse altre applicazioni, che tendono a migliorare la qualità delle foto che vengono scattate sfruttando le due fotocamere del cellulare Asso 64 Plus.

Audio: tra musica e conversazione.

Il comparto audio del telefono Asso 64 Plus risulta essere abbastanza buono: il telefono infatti è in grado riprodurre le diverse tipologie di file musicale, evitando all’utente delle conversioni che farebbero perdere del tempo.
Bisogna sottolineare che, indipendentemente dal tipo di riproduttore musicale che si utilizza, la qualità dell’audio di Asso 64 Plus riesce ad essere ottima.

Per quanto riguarda la radio invece, l’audio è leggermente inferiore, anche a causa delle frequenze radio, che potrebbero influire sulla qualità complessiva della riproduzione.

L’audio delle conversazioni è davvero ottimo e permette di effettuare chiamate senza alcun tipo di disturbo.

Una memoria infallibile.

La memoria del cellulare è pari a sedici giga: essa permetterà quindi di poter memorizzare un grandissimo numero di file, sia che si tratti di fotografie, video oppure musica.
Questa memoria potrà essere utilizzata anche per poter installare delle applicazioni, le quali andranno a diminuire man mano che i vari programmi, indipendentemente dalla tipologia di software che verranno installati, sia essi gratuiti che a pagamento.
La memoria dell’Asso 64 Plus potrà essere aumentata grazie alle schede di memoria: il telefono è in grado di supportare qualsiasi tipo di scheda SD o micro SD, indipendentemente dalla loro dimensione, relativa ovviamente al numero di Giga di cui tali supporti dispongono.
Analizzando invece la memoria RAM, essa è abbastanza elevata, ovvero è pari a tre Giga, dimensione buona che offre diversi spunti interessanti.
In primo luogo, i giga di RAM dell’Asso 64 Plus permettono al telefono di poter funzionare a velocità elevate, anche se l’applicazione che viene utilizzata in quel preciso momento è assai pesante, causando in altri dispositivi un rallentamento abbastanza fastidioso.
Secondariamente, la RAM permetterà di memorizzare un gran numero di applicazioni, visto che essa verrà leggermente consumata una volta che i programmi vengono installati sul telefono.
La RAM non potrà essere aumentata, e l’Asso 64 Plus sarà disponibile sono nella versione base da tre giga di RAM.

Il processore è un MTK MT6752 Octa-Core, 8×1.7GHZ in grado di garantire delle ottime prestazioni in qualunque consizione di utilizzo.

Le varie connessioni del telefono.

Sull’ambito della connettività, questo modello di telefono è in grado di stupire: il wifi di tipo b/n/g è stato leggermente migliorato, e questo permetterà agli utenti di poter sfruttare al meglio la connessione al web sfruttando la rete domestica.

Sul fronte Bluetooth invece, Asso 64 Plus possiede una connessione Bluetooth 4.0, la quale permette agli utenti di poter collegare il telefono ai diversi apparecchi che supportano questo tipo di connessione.
Lo scambio dei dati con gli altri cellulari sarà quindi molto veloce, e offrirà la possibilità di poter ricevere qualsiasi tipo di dato in maniera rapida e veloce.
Stesso discorso per quanto riguarda la connessione con radio e computer: nel primo caso, la riproduzione dei file musicali avverrà in maniera abbastanza buona, a patto che il telefono sia abbastanza vicino allo stereo col quale si vogliono riprodurre le varie tracce musicali.
Nel caso del computer, la velocità sarà ugualmente buona, anche se inciderà ovviamente la tipologia di file che si decide di inviare al PC oppure quello che si decide di trasferire sul telefono.
Anche col cavo USB sarà possibile eseguire il trasferimento dei dati in maniera rapida e veloce: la connessione USB 2.0, supportata dalla maggior parte dei dispositivi, offre la possibilità di eseguire un trasferimento dati abbastanza veloce.
Per quanto riguarda invece la parte della rete dati, il telefono è in grado di sfruttare ben tre tipologie di connessione: Asso 64 Plus potrà essere connesso alla rete 2G, 3G oppure alla rete veloce 4G e sarà possibile poter navigare online senza alcun tipo di problema.
Da ricordarsi che la velocità del telefono sarà da relazionare al tipo di compagnia telefonica con la quale si è stipulato il contratto di abbonamento per internet.

Una batteria con una buona autonomia
Il modello possiede una batteria da 3800 mAh che si ricarica in circa 3 ore. Ovviamente, questi tempi sono indicativi: se il telefono viene utilizzato mentre è sotto carica, il tempo di ricarica potrebbe allungarsi ulteriormente.
In conversazione, il telefono ha un’autonomia pari a circa quattro ore, mentre in stand by, il telefono riesce a sopravvivere per circa un giorno e mezzo, prima di essere nuovamente collegato alla presa di corrente.

La ricezione del telefono.

Asso 64 Plus, sul fronte della ricezione, può essere analizzato sotto diversi punti di vista, partendo dal segnale GPS del navigatore.
Questo purtroppo è quello che risulta essere maggiormente debole: utilizzando il navigatore satellitare, presente nel telefono, oppure scaricandone uno dallo store, sarà possibile notare come, questo particolare modello di telefono, tenda ad avere una connessione sempre stabile e precisa.

Per quanto riguarda invece wifi e Bluetooth, questi sono gli aspetti migliori del telefono, visto che Asso 64 Plus sarà in grado di comunicare, in maniera veloce e rapida, con le altre apparecchiature.
Maggiore sarà la vicinanza ad uno di questi dispositivi, maggiore sarà il segnale che permetterà, ad Asso 64 Plus, di poter comunicare, senza alcun tipo di problema, con uno di questi dispositivi.

Le tante applicazioni native e non.

Asso 64 Plus è un modello telefono ricchissimo di applicazioni, le quali vanno dalle più semplici a quelle maggiormente complesse.
Tra le basilari vi sono quelle che permettono di ascoltare la musica, come ad esempio la radio ed il lettore musicale, il quale permetterà anche di poter creare delle playlist preferite, ovvero di organizzare la musica e scegliere quali canzoni riprodurre ed in che ordine, mentre la radio permetterà di ascoltare le varie stazioni, le cui frequenze verranno captate tramite l’auricolare.
Ci saranno poi le applicazioni per scattare le fotografie, ovvero quelle prima citate, le quali offriranno la possibilità, all’utilizzatore, di poter scegliere come scattare la foto e se utilizzare diversi filtri per rendere migliori le immagini che verranno immortalate.
Ovviamente, saranno presenti tantissime applicazioni per poter catturare i video e per poterli modificare.
Questa applicazione risulta essere abbastanza semplice da utilizzare, visto che con pochissimi passaggi, sarà possibile poter modificare il video come preferisci l’utente.
Non mancano tutte le applicazioni del gruppo Google, che permetterà all’utilizzatore di poter accedere al web e compiere semplici operazioni per poter ottimizzare l’utilizzo del telefonino.
In aggiunta, tra le altre applicazioni native, spiccano quelle dedicate all’utility, come ad esempio il navigatore satellitare, Play Store, la torcia e diverse altre, che offrono un parco di programmi utili per poter sfruttare al meglio il cellulare.
Sul fronte delle applicazioni che potranno essere scaricate, esse sono di diverso tipo e permetteranno di poter sostituire quelle applicazioni native che possono essere tenute come obsolete da parte dell’utilizzatore del telefono.
Tra le varie applicazioni da scaricare spiccano ovviamente tantissimi giochi, che gireranno sul telefono in maniera semplice e soprattutto perfetta, offrendo al proprietario del telefono un’esperienza di gioco veramente completa.
Quando si parla di giochi, ovviamente ci si riferisce a quelli semplici e non a quelli dalla grafica eccellente come gli ultimi usciti per consolle di ultima generazione.
Un’applicazione interessante è quella che permette di tenere sotto controllo lo stato della batteria, ovvero di verificare la percentuale residua, in maniera tale che l’utilizzatore possa tenere sotto controllo la carica del telefono e caricarlo prima che questa possa raggiungere lo zero percento e quindi scaricarsi completamente.
Vi è anche l’applicazione per la pulizia del telefono, che consente di evitare che, nell’Asso 64 Plus, si possano eliminare tutti quei file che non vengono utilizzati e che occupano memoria in maniera completamente inutile.
Altra applicazione da tenere sotto controllo è quella che permette di modificare il Root del telefono e di poterlo resettare, qualora si voglia decidere di ripristinare il telefonino, in maniera tale che questo possa essere ripristinato allo stato originale, come se fosse stato appena acquistato.
Tutte le altre applicazioni appartengono a settori differenti, come ad esempio quelle per lo shopping oppure per trovare le migliori offerte online o ancora per poter conoscere le news in tempo reale o la situazione meteo, in maniera che, il proprietario del telefono, possa utilizzare l’Asso 64 Plus per diversi scopi tutti differenti tra di loro.

Un telefono sicuro come una cassaforte.

Questo modello di telefono, ovvero l’Asso 64 Plus, possiede una funzione di sicurezza studiata per evitare che, altre persone, possano recuperare dei dati privati dal cellulare o possano comunque accedere alle conversazioni o alla rubrica.
Il cellulare è infatti dotato di un sistema di sicurezza definito Fingerprints, che si basa sulla lettura delle impronte digitali.
Essa permetterà, al proprietario del telefono, di poter essere sicuro di essere l’unico in grado di poter accedere a messaggi e dati privati in quanto, attivando tale funzione e bloccando il telefono, esso potrà essere sbloccato solo dal proprietario, tramite la lettura delle sue impronte digitali.
Che il telefono venga perso oppure prestato, l’utilizzatore potrà impostare tale funzione per bloccare l’utilizzo di determinate funzioni dell’Asso 64 Plus, impedendo agli estranei di poter frugare e scoprire dati riservati.
La funzione, oltre essere molto semplice da attivare, risulta essere abbastanza precisa: il lettore di impronte digitali non commetterà alcun errore durante la fase di scansione, offrendo quindi un livello di sicurezza incredibile al proprietario.
Ovviamente, non mancano i classici blocchi del telefono che potrebbero essere maggiormente semplici da superare: tra di essi spicca il blocco schermo con codice, che permette di sbloccare il telefono solo dopo che viene inserita la password del cellulare.
Stesso discorso per il blocco schermo con sequenza, ovvero quello che permette di sbloccare l’Asso 64 Plus mediante la composizione di una particolare sequenza, creando un’immagine sfruttando i nove puntini che appariranno sullo schermo.
Da aggiungere anche lo sblocco tramite sorriso, particolare funzione che riconoscerà il sorriso del proprietario, oppure il blocco vocale, che offre la possibilità di sbloccare il cellulare mediante la pronuncia di una password tramite voce.
Tra le altre funzioni di sicurezza, vi è il blocco della SIM, che verrà attivato una volta che viene smarrito il telefono e viene sbagliato, per tre volte di seguito, il codice pin della scheda, e la possibilità di creare un amministratore per il telefono, funzione che permetterà solo al proprietario di accedere a determinati dati e non agli ospiti.
Mediante il segnale GPS, e con alcune applicazioni, nel caso in cui il telefono verrà perso ma rimarrà acceso, il proprietario potrà rintracciarlo sfruttando la connessione satellitare dell’Asso 64 Plus, che gli permetterà di poter rintracciare, senza particolari difficoltà, il telefonino.
Ogni singola funzione relativa alla sicurezza potrà essere attivata oppure disattivata da parte del proprietario, anche se conviene sfruttarne almeno una, per evitare che il telefono, in caso di smarrimento, possa essere facilmente violato da persone non autorizzate, le quali potrebbero entrare in possesso dei dati privati del possessore dell’Asso 64 Plus
Tutti questi strumenti, inseriti nel cellulare con grande precisione, permetteranno al proprietario di poter dormire dei sogni tranquilli, ed evitare che il telefono possa essere violato da persone estranee.

Parere finale.

Asso 64 Plus è un modello di cellulare, dal costo di circa trecento euro dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.
Il fatto che il sistema operativo sia un Android modificato da una star up italiana, che ha cercato di rendere maggiormente accessibile e piacevole l’utilizzo di un dispositivo mobili, è un dato che dovrebbe essere apprezzato e soprattutto una motivazione valida per poter effettuare l’acquisto.
Ad esso bisogna aggiungere il fatto che, il telefonino Asso 64 Plus, possiede un comparto hardware veramente completo ed in grado di fornire delle ottime prestazioni, le quali saranno in grado di soddisfare le esigenze di coloro che utilizzano, per diverso tempo ed in maniera consecutiva e giornaliera, il cellulare.
Sul lato della connettività il modello di telefono Asso 64 Plus riesce ad essere un buon modello, visto che velocità e soprattutto stabilità, una volta collegato ai vari dispositivi o alla rete internet, risulta essere molto piacevole da utilizzare.
La possibilità di potenziare il telefono grazie alle tantissime applicazioni, che sostituiranno quelle native nelle preferenze dell’utilizzatore, offrono l’opportunità di poter modificare, per quanto possibile, il modello di telefono Asso 64 Plus.
Bisogna inoltre aggiungere il fatto che, il suddetto modello, offre una personalizzazione completa dei vari aspetti del telefono, rendendolo dunque unico nel suo genere e soprattutto in grado di far fronte alle esigenze da parte del cliente.

Questo è quindi il modello di telefono italiano, al cento per cento, della Allinmobile, ovvero Asso 64 Plus, il quale rappresenta un bel passo in avanti per quanto riguarda l’aspetto tecnologico italiano, che sembra essere pronto ad evolversi in maniera costante, grazie a questi primi modelli abbastanza tecnologici e all’avanguardia.

AllinMobile Asso 64 Plus

AllinMobile Asso 64 Plus
7.8

Velocità

8/10

    Batteria

    7/10

      Hardware

      8/10

        Software

        9/10

          Materiali

          8/10

            Pro

            • Velocità
            • Prezzo

            Contro

            • batteria