huawei

La nota azienda cinese Huawei ha lanciato da poco in tutto il mondo, e anche in Italia, il suo P8. Si tratta indubbiamente di un dispositivo top di gamma, che si andrà ad affiancare ad un device low budget apparso in rete in queste ultime ore. Curiosamente, questo dispositivo presenta una feature che finora abbiamo trovato solo sugli smartphone high end.

Huawei P8 è disponibile da poco nei maggiori mercati di tutto il mondo (a breve la nostra recensione, qui invece il nostro unboxing), ma la nota compagnia cinese è pronta ad immettere sul mercato un altro dispositivo, questa volta destinato al mercato entry level. Si parla infatti di un prezzo pari a circa 160 dollari. La cosa sorprendente è che per quel prezzo potremo portarci a casa uno smartphone con uno scanner per le impronte digitali posto sul retro. Il device supporta inoltre tutte le bande di connessione.

Queste due caratteristiche diventeranno lo standard in tutti gli smartphone di Huawei. Questo significa probabilmente che il prezzo per i sensori per impronte digitali sono calati vertiginosamente, al punto da poter essere implementati anche su dispositivi di fascia bassa. Ben presto dunque il mercato sarà invaso da sempre più dispositivi con questa caratteristica, mentre in futuro sui top di gamma potremo trovare lo scanner dell’iride per sbloccare i dispositivi con i nostri occhi.

 

Al momento non si sa altro su questo non ancora specificato smartphone Huawei. Quel che è certo è che sarà possibile sbloccare il dispositivo ed effettuare pagamenti mobili con le impronte digitali. Non mancheremo di informarvi su eventuali novità, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.