Nel mondo dell’informatica che si unisce all’universo internet, assistere alle frodi digitali non è una cosa così rara, la connessione globale infatti ci mette in contatto con tutto ciò che ci circonda, sia con numerose possibilità ma anche a numerosi rischi, spesso può capitare infatti di imbattersi in svariati pericoli che prendono corpo in tentativi di phishing, trojan, malwares e attacchi informatici.

A fare da scudo per proteggere le nostre piattaforme ufficiali, oltre che i vari metodi di autenticazione, abbiamo nostre care e preziose password, muro che deve ad ogni costo restare indecifrabile per impedire che persone poco raccomandabili accedano alla nostra identità digitale.

Alle volte però può capitare che, a seguito di una violazione dei nostri dispositivi, queste stringhe di sicurezza finiscano nelle mani sbagliate, evento che significa una forte compromissione della nostra privacy.

 

Come verificare se le nostre password sono ancora sicure

Per controllare che le nostre password non siano state violate da nessuno o non siano all’interno di database dati finiti in vendita nel deep web esiste un metodo molto semplice e intuitivo, basta infatti accedere alla pagina web intitolata “Have I Been Pwned ?“.

La pagina web gode di una struttura molto semplice ed intuitiva, infatti vi basterà recarvi presso la sezione password e una volta visualizzato il menù digitare la stringa di cui volete verificare la sicurezza, in tal modo il sito vi mostrerà se si tratta di una password violata ed anche il numero di volte che è stata visualizzata, avvertendovi dunque se è il caso di sostituirla.

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.