Huawei spera che il suo ultimo smartwatch premium possa tentare i “fashionisti” con un gusto per la tecnologia. Il Watch GT 3 Pro sbarca in Europa con due modelli e diversi materiali, con alcune nuove credenziali di apnea e un ampio monitoraggio delle attività.

Uno smartwatch dall’alta qualità dei materiali e pieno di funzionalità per ogni esigenza, sia che voi siate degli sportivi o meno.

Design e materiali:

Il Huawei Gt 3 Pro da noi in prova è la versione con la cassa in titanio, il cinturino di pelle grigia e il display da 46 mm. Questo stesso modello è disponibile anche con il telaio interamente in titanio, considerando anche il cinturino.

Poi c’è la versione da 43 mm che è quella femminile che puo’ essere costruito interamente in ceramica oppure con il cinturino di pelle bianca.

Inoltre, tutti gli smartwatch della serie GT 3 Pro hanno il display rivestito di vetro Zaffiro, un altro materiale di alta qualità da tenere in conto. Mentre la parte inferiore dove c’è il sensore è in ceramica. Nonostante le dimensioni generose del modello da 46 mm, il peso è contenuto grazie ai materiali come il titanio e anche la vestibilità è molto comoda.

Entrambi i modelli hanno una corona digitale che scorre i menu e funge da pulsante home quando viene premuta. Un secondo pulsante  con un solo click passa alle modalità di allenamento, ma può essere personalizzato come una scorciatoia diversa, se lo si desidera. Invece, se teniamo premuto quest’ultimo, aprirete l’assistente vocale, ma funziona soltanto se lo smartwatch è collegato a un dispositivo Huawei.

Tutti i consueti sensori per il fitness sono presenti, insieme al supporto GPS e NFC. I pagamenti contactless funzionano nei paesi supportati, ma l’Italia non è fra questi e soprattutto non è possibile usare Google Pay.

Display:

Lo schermo è AMOLED circolare da 1,43 pollici con una risoluzione di 466 x 466 pixel. È estremamente chiaro, con angoli di visualizzazione eccellenti e testo nitido. I colori sono adeguatamente incisivi e anche il tempo di risposta al tocco è molto buono. Inoltre, il display è molto luminoso anche se ci troviamo all’aperto sotto la luce diretta del sole e il sensore per la luminosità automatica è abbastanza reattivo e funziona bene.

È protetto da vetro zaffiro, quindi dovrebbe spazzolare via graffi e graffi che lascerebbero segni su smartwatch minori. Ad ogni modo, saremmo ancora più felici con una protezione per lo schermo, soprattutto per questa fascia di prezzo.

Prestazioni e software:

Internamente Watch GT 3 Pro apporta solo piccole modifiche rispetto a Watch GT 3. Ciò significa che l’interfaccia rimane super reattiva, con un ritardo minimo o nullo durante lo scambio tra app o quadranti.

Anche la durata della batteria promette di essere altrettanto buona. Huawei calcola che puoi aspettarti tra gli 8 e i 14 giorni per ricarica, che è un balzo in avanti rispetto a qualsiasi cosa al gusto di Apple o Samsung in questo momento. Viene fornito con un pad di ricarica wireless compatto, per ricariche rapide.

Il monitoraggio del fitness è completo, con supporto integrato per oltre 100 attività sportive, nonché monitoraggio della frequenza cardiaca, spO2, ossigeno nel sangue e temperatura cutanea. È possibile aggiungere app di terze parti tramite l’app Huawei Health, ma al momento il supporto è piuttosto limitato.

È la nuova certificazione di apnea che fa la differenza, con la possibilità di scendere fino a 30 metri di profondità. C’è anche una funzionalità per il drenaggio dell’acqua residua dopo un’immersione, tuttavia, vi consigliamo di risciacquarlo sempre con acqua dolce dopo un tuffo nel mare.

Tenere traccia di tutte queste informazioni dipende dall’app complementare per smartphone Huawei Health. L’abbiamo già usata in passato ed è abbastanza completa, ma si basa su app di soluzioni alternative di terze parti per importare dati in grande quantità, come Strava.

 

Infine, è possibile rispondere alle chiamate, rispondere alle notifiche con messaggi preimpostati ed ascoltare musica via bluetooth oppure caricare i vostri brani preferiti nella memoria interna dello smartwatch.

Conclusione e prezzi:

Stile a parte, Watch GT 3 Pro è veramente uno smartwatch completo e ricco di funzionalità. Ha un’eccellente durata della batteria, un eccellente monitoraggio della forma fisica e un software molto stabile.

prezzo watch gt 3 pro

 

Prezzi un po’ alti, ma ricordatevi anche la qualità dei materiali che incide molto:

  • HUAWEI WATCH GT 3 Pro 46mm ha un prezzo di circa 370 euro nelle versioni con il cinturino in fluoro elastomero nero e con il cinturino grigio in pelle;
  • HUAWEI WATCH GT 3 Pro 46mm nella versione in titanio ha un prezzo di circa 500 euro;
  • HUAWEI WATCH GT 3 Pro 43mm ha un prezzo di circa 500 euro nella versione con il cinturino in pelle bianca e nella versione con il cinturino in ceramica a circa 600 euro;

Huawei Watch GT 3 Pro

369,90
8.1

Design e materiali

9.5/10

Prestazioni e software

7.5/10

Sensori

8.0/10

Batteria e autonomia

8.0/10

Prezzo

7.5/10

Pro

  • Materiali ricercati
  • Funzionalità per tutte le esigenze
  • Oltre 100 programmi di allenamento
  • Buona autonomia

Contro

  • Assistente vocale solo su dispositivi Huawei
  • Incompatibilità con alcune app di terzi
  • Prezzo un po' alto
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.