salmonella-Kinder-151-casi-in-Europa

L’OMS ha da poco rilasciato i dati relativi ai casi di Salmonellosi riscontrati in Europa in quest’ultimo periodo. Si tratta di un numero pari a 151 casi tutti riconducibili al consumo di alcuni prodotti di cioccolato a marchio Kinder. Come sappiamo, Ferrero ha dovuto chiudere lo stabilimento di Arlon in Belgio in quanto era stato individuata proprio lì la presenza del batterio salmonella.

 

 

Salmonella: ben 151 casi in tutta Europa correlati al consumo di prodotti Kinder

Come già accennato, l’OMS ha rilasciato i dati relativi ai casi di Salmonellosi in Europa. Secondo quanto è emerso, si tratta di 151 casi riconducibili al consumo di prodotti al cioccolato Kinder prodotti in Belgio. I casi segnalati dall’IHR National Focal Point inglese, secondo quanto riportato su la Repubblica, erano quindi collegati ai prodotti dello stabilimento della Ferrero ad Arlon e che sono stati distribuiti in ben 113 paesi, tra cui Belgio (26 casi), Francia (25 casi), Germania (10 casi), Irlanda (15 casi), Lussemburgo (1 caso), Paesi Bassi (2 casi), Norvegia (1 caso), Spagna (1 caso), Svezia (4 casi) e Regno Unito (65 casi).

Il batterio della Salmonella era stato inizialmente individuato tra dicembre 2021 e gennaio 2022 negli stabilimenti Ferrero in Belgio. L’azienda ha poi effettuato tutti i controlli necessari ed ha verificato successivamente che tutti i prodotti (tra cui molti a marchio Kinder) fossero negativi a questo batterio. Dopo di che, l’azienda ha ridistribuito questi prodotti in Europa.

Tuttavia, sembra che questi controlli non siano stati poi così efficaci, dato che si sono verificati davvero molti casi di salmonellosi legati al consumo dei prodotti al cioccolato a marchio Kinder. La situazione attuale ha visto Ferrero chiudere i suoi stabilimenti in Belgio e il ritiro di diversi prodotti del marchio Kinder anche nel nostro paese.

Il batterio della Salmonella causa solitamente nausea, diarrea, vomito e febbre alta, ma in casi più gravi può causare anche infezioni più serie e pericolose. Tra i casi di Salmonellosi in Europa, i più colpiti sono stati i bambini di età inferiore ai 10 anni e le donne.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.