android-13-beta-mostra-importante-funzione-tanto-attesa

Con il rilascio della prima beta pubblica di Android 13, chiunque disponga di uno smartphone Pixel adatto può scaricare e testare la prossima versione di Android. Secondo un nuovo post sul blog del vicepresidente dell’ingegneria dell’azienda Dave Burke, Android 13 è sviluppato sui temi fondamentali di Google di privacy e sicurezza, produttività degli sviluppatori e supporto per tablet e schermi di grandi dimensioni e sarà rilasciato alla fine di questa estate.

Ci sono già state due anteprime per sviluppatori di Android 13 che hanno mostrato nuove funzionalità come il supporto audio Bluetooth Low Energy (LE), un nuovo selettore di foto, nuove opzioni di temi per gli ioni delle app e una nuova autorizzazione mirata a ridurre il numero di avvisi su smartphone Android.

Android 13 è pronto ad arrivare a fine estate

A seguito del contributo della prima beta pubblica di Android 13, molto probabilmente impareremo di più sugli interi piani di Google per l’aggiornamento alla conferenza annuale degli sviluppatori di Google I/O dell’azienda a maggio. Google fornisce autorizzazioni più granulari per l’accesso ai file multimediali in Android 13 per evitare che le app accedano a immagini, file audio e altri media sul tuo smartphone senza motivo.

In precedenza, se un’app desiderava leggere i file multimediali condivisi nella memoria locale del dispositivo, richiedeva l’autorizzazione READ EXTERNAL STORAGE, che le garantiva l’accesso a tutti i file multimediali. Secondo il post sul blog di Burke, Google sta ora rilasciando una nuova serie di autorizzazioni per l’accesso ai file multimediali condivisi nella versione beta pubblica di Android 13.

Le app ora utilizzeranno READ MEDIA IMAGES per immagini e foto, READ MEDIA VIDEO per i video e READ MEDIA AUDIO per i file audio in futuro. Quando un utente autorizza un’app a una di queste autorizzazioni, l’app avrà solo accesso in lettura ai tipi di file multimediali corrispondenti.

Per semplificare le cose per gli utenti finali, se un’app richiede l’autorizzazione per visualizzare contemporaneamente foto e video di un dispositivo, Android 13 fornirà un unico popup per la concessione di entrambi i diritti.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.