Qualche giorno fa vi avevamo parlato della nuova serie Samsung Galaxy S22, in quanto abbastanza utenti si erano lamentati del fatto che il GPS non funzionasse a dovere.

Fino a quel momento il colosso sud coreano Samsung non aveva dichiarato nulla riguardo al problema, poche ore fa l’ha fatto. Scopriamo insieme cosa ha detto l’azienada.

 

Samsung ammette il problema al GPS della serie Galaxy S22

Come segnalato da diversi utenti online, i dispositivi della serie Galaxy S22 soffrirebbero di un problema al funzionamento del GPS. La geolocalizzazione sembrerebbe infatti non funzionare nelle applicazione in cui è richiesta, come Google Maps e Waze. I problemi coinvolgerebbero soprattutto i Galaxy S22 con processore Exynos, ovvero quelli commercializzati anche in Italia.

Alcuni utenti hanno anche segnalato la cosa ufficialmente a Samsung, tramite lo strumento di supporto ufficiale. L’azienda sudcoreana ha riconosciuto il problema e confermato che riguarderebbe soltanto i dispositivi con processore Exynos. Samsung ha anche riferito che sta lavorando ad un fix, il quale arriverà molto probabilmente con un aggiornamento software. Ancora non conosciamo le tempistiche di rilascio.

Come molto spesso accade acquistando uno smartphone in preordine o comunque nei giorni successivi al lancio, capita di riscontrare problemi alla quale l’azienda non aveva pensato. Fortunatamente però gli aggiornamenti successivi all’accensione servono a questo, probabilmente Samsung ci metterà un po’ prima di risolvere il problema a livello software, ma sicuramente lo farà.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.