Waze, navigatore, vetture elettriche

Con l’aumento delle vetture elettriche in circolazione, gli utenti hanno bisogno di conoscere dove poter effettuare una ricarica anche parziale della propria auto. Per venire incontro alle esigenze dei guidatori, Waze sta iniziando a segnalare le aree di ricarica sulla propria piattaforma.

A partire da questa settimana, il navigatore satellitare lancerà una campagna in collaborazione con Volkswagen che permetterà di visualizzare tutte le stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Il programma farà il proprio debutto negli Stati Uniti dopo essere già attivo con successo in Italia.

L’obiettivo degli sviluppatori è quello di aumentare le possibilità di utilizzo della piattaforma e ridurre l’ansia da autonomia di chi guida una vettura elettrica. Il servizio funzionerà in maniera simile a quello offerto per le stazioni di servizio tradizionali.

 

Waze e Volkswagen stanno collaborando per portare le stazioni di ricarica per veicoli elettrici sulla piattaforma

I guidatori potranno visualizzare tutte le aree di ricarica lungo il proprio percorso avendo così una panoramica completa sul proprio viaggio. Sarà possibile pianificare le soste e evitare di restare a “secco” a causa della mancanza di colonnine.

Jeffrey Kohl, Head of Industry della piattaforma, ha affermato: “È un momento estremamente importante per Waze poiché Volkswagen introduce le stazioni di ricarica per veicoli elettrici sulla nostra mappa. Inoltre, questo debutto avviene prima di un periodo molto intenso come quello delle vacanze di Natale“.

Per rendere ancora più speciale questa collaborazione, Waze permetterà agli utenti di mostrare una icona speciale durante la navigazione. La macchina sarà sostituita da una Volkswagen ID.4, il nuovo modello elettrico del brand tedesco.

Ricordiamo che nel nostro Paese questa funzionalità è presente già dal 2020 e la Community italiana di Waze è stata la prima a proporre questo progetto in collaborazione con Volkswagen. Ad oggi sono oltre 5.000 i punti di ricarica per veicoli elettrici segnalati nella Penisola ma l’app è in continuo aggiornamento per includere tutte le stazioni di ricarica più recenti.