marte-silenzio-radio-durato-14-giorni-perseverance-ritorna-in-funzione

Su Marte, dopo un silenzio radio durato ben 14 giorni, il rover della NASA Perseverance è risorto risvegliandosi dalla lunga pausa. Scopriamo insieme cosa è successo sul Pianeta Rosso ormai fonte inesauribile di notizie e di novità provenienti dall’Agenzia Spaziale Americana. Il suo account ufficiale Twitter non manca mai di aggiornare i fan del rover sulle ultime vicissitudini, situazioni difficili e scoperte di Perseverance. Ecco tutti i dettagli.

 

Marte: Perseverance torna in funzione dopo una pausa forzata di 14 giorni

È tornato al lavoro il rover della NASA Perseverance dopo una pausa forzata di 14 giorni su Marte. Il veicolo tanto prezioso che ci sta regalando importanti informazioni dal Pianeta Rosso, aveva fatto una sosta dovuta al silenzio radio provocato dal Sole che si era messo tra la Terra e il Pianeta.

Di conseguenza, questo fenomeno detto altresì congiunzione solare, ha reso impossibili le comunicazioni con qualsiasi mezzo presente su Marte. La pausa è durata all’incirca due settimane e ha permesso a Perseverance di riposare e così ripartire bello carico il 19 ottobre 2021. A dare conferma del suo risveglio è stato un tweet della NASA.

Ecco il testo ufficiale postato dalla NASA: “La congiunzione solare è finita e sono pronto per ricominciare. Niente come la sensazione di Marte sotto le ruote“. Anche Jiao Weixin, professore di Scienze Spaziali dell’Università di Pechino, ha spiegato bene questo avvenimento:

L’interruzione solare è un fenomeno comune quando esploriamo i corpi celesti nel sistema solare, in particolare con Marte e altri pianeti vicino il Sole“.

Insomma, Marte sicuramente non è tra i pianeti più ospitali del Sistema Solare, ma almeno non manca di fornirci novità davvero entusiasmanti ed emozionanti scoperte dal rover Perseverance.

Recentemente abbiamo potuto assistere, o meglio ascoltare il video dei suoni di Marte. Un documento importantissimo che ci ha restituito incredibili sensazioni di come, anche l’atmosfera marziana, modifichi la percezione di rumori e soniti del Pianeta Rosso.

FONTETwitter NASA's Perseverance Mars Rover @NASAPersevere