Foxconn, automotive, veicolo elettrico, prototipo

Negli anni, Foxconn è diventata una delle aziende leader nel settore degli smartphone. Il produttore si è sempre dedicata ai device smart ma negli ultimi tempi il settore tecnologico si è evoluto abbracciando anche altre aree.

Foxconn quindi ha deciso di fare il grande salto qualitativo e lanciarsi nel settore automotive. Il produttore Taiwanese ha presentato tre prototipi per tre diversi veicoli elettrici che arriveranno a breve.

Il brand punta a rilasciare i veicoli sul mercato in maniera scaglionata nei prossimi anni e saranno realizzati in collaborazione con la casa Yulon Motors. I tre prototipi rappresentano due vetture ed un bus e hanno fatto la loro prima apparizione durante l’evento HHTD21.

 

Foxconn è pronta ad entrare nel settore automotive con tre nuovi veicoli

Come è possibile ammirare nel video pubblicato su YouTube, i due produttori Taiwanesi hanno scelto di puntare su segmenti automobilistici molto precisi. La berlina di lusso è affiancata da un SUV e da un bus proprio per mostrare la versatilità delle proprie soluzioni.

Lo sviluppo dei tre prototipi serve a Foxconn per definire quello che sarà il design generale dei tre modelli in vista dell’inizio della produzione di massa. Il debutto della berlina di lusso è previsto per il 2022 mentre per il SUV bisognerà aspettare il 2023. Per il bus non ci sono ancora informazioni dettagliate se non che avrà oltre 400km di autonomia e potrà raggiungere fino a 120km/h.

Foxconn punta ad effettuare molti investimenti per sostenere questo progetto anche al di fuori dei confini nazionali. È previsto l’acquisto della fabbrica di Lordstown in Ohio per realizzare i veicoli direttamente negli Stati Uniti.