diesel

Ci sono diversi automobilisti che forse non lo sanno, ma in questo periodo storico c’è un confronto davvero frequente tra quelle che sono le auto a diesel e le auto elettriche. Questi due tipi di alimentazioni sono particolarmente contrapposti fra di loro per diversi motivi. Uno su tutti è certamente il parere diretto degli automobilisti che continuano a scegliere le auto a diesel.

Tuttavia, da molti le auto elettriche vengono considerate come il futuro del mondo automobilistico. In più, nell’ultimo periodo, abbiamo scritto di come ci sono alcuni marchi che stanno provando a creare delle auto elettriche decisamente meno costose, così da renderle maggiormente accessibili.

Ciononostante, le auto elettriche non riescono ancora a convincere tutti e principalmente a causa di 5 motivi che ora andremo a scoprire di seguito.

 

Diesel contro elettriche: chi vince la sfida?

Come detto anche prima, le auto elettriche non sono ancora accessibili a molte persone, questo dovuto anche al fatto che il prezzo di listino rappresenta ancora un ostacolo per acquistare un’auto ad alimentazione elettrica. Il secondo motivo sono i costi di manutenzione, i quali sono spesso fin troppo esosi per tutti.

Il terzo motivo è il costo di rifornimento e il quarto la difficoltà di fare rifornimento. Per quanto riguarda il primo, dunque, è sempre un fattore economico. Mentre per il secondo, parliamo di un tassello particolarmente scomodo a molti, essendo che potrebbero trovarsi a percorrere diversi km prima di fare rifornimento.

Ultimo motivo, ma non per importanza, è sicuramente l’inquinamento. Di fatto, lo smaltimento della batteria di un’auto elettrica può essere realmente inquinante.