whatsapp-registrare-una-chiamata-senza-farsi-accorgere

WhatsApp non finisce mai di sorprendere. L’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo nasconde funzionalità davvero sorprendenti. A tutti sarà capitato di aver avuto la necessità di registrare una chiamata. Ecco come farlo con WhatsApp senza farsi accorgere dal contatto con cui stiamo parlando. Vi spiegheremo il metodo da utilizzare sia per chi ha un dispositivo Android, sia per chi ha un dispositivo iOS.

 

Registrare una chiamata di WhatsApp si può

Registrare una chiamata effettuata o ricevuta su WhatsApp è possibile. Il procedimento non è poi così complicato come qualcuno potrebbe pensare. Ci sono vari motivi per cui un utente potrebbe avere l’esigenza di farlo. Forse per fornire delle prove in merito a qualcosa, oppure perché durante la conversazione vengono date istruzioni utili da riascoltare al momento del bisogno.

Qualunque sia l’esigenza che vi porta a dover registrare una chiamata su WhatsApp, ecco il metodo giusto affinché chi è in conversazione con voi non se ne accorga. Vedremo prima il procedimento da applicare su uno smartphone Android e successivamente quello su un iPhone.

 

Come registrare una chiamata su Android

Il modo più pratico e veloce, ma anche semplicissimo, per registrare una chiamata WhatsApp su un dispositivo Android, è sfruttare l’app di registrazione vocale integrata. Meglio di così non si può fare!

Una volta raggiunti dalla chiamata WhatsApp o prima di effettuarla, basta aprire il “Registratore Vocale” e avviare la registrazione. Su WhatsApp invece impostare il vivavoce e alzare al massimo il volume.

 

Come registrare una chiamata di WhatsApp su iOS

Un po’ più arzigogolato è il procedimento da applicare per registrare una chiamata di WhatsApp su iOS. Innanzitutto, per poter effettuare ciò, è necessario collegare il proprio iPhone al Mac.

Una volta riconosciuto il vostro iPhone, dal Mac dovrete aprire QuickTime. Nella barra in alto a sinistra troverete la voce del menù “File“. Selezionandola comparirà l’opzione “Nuova Registrazione Audio“. A questo punto dovrete scegliere come dispositivo il vostro iPhone e avviare così la registrazione.

Esistono tantissimi trucchi utili e funzionali da utilizzare proprio con l’app del Gruppo Facebook. Ad esempio con WhatsApp potrete ritrovare l’auto ovunque voi l’abbiate parcheggiata.

FONTEEsquire