Metalli industriali

Quando si parla di metalli industriali non c’è da scherzare. Le materie prime utilizzate nei processi produttivi incidono enormemente sui prezzi di mercato. Infatti è da alcuni giorni che il prezzo dei metalli industriali è salito alle stelle. Rame, acciaio e palladio hanno raggiunto il massimo storico e ciò non rallegra certo il comparto industria. Sarà forse colpa del carbon free?

 

Ecco cosa sta succedendo al prezzo dei metalli industriali

Era da circa dieci anni che non si vedevano prezzi così alti per i metalli industriali. Sono diverse le concause che stanno portando a questo rialzo. Sicuramente una fra tutte è la stretta di Pechino sulle emissioni soprattutto per le aziende manifatturiere che trattano la materia prima, come l’alluminio.

Senza contare tutti i problemi legati alle miniere di estrazione dei metalli industriali, che tra Cile e Perù stanno rallentando l’approvvigionamento della materia prima. Insomma una situazione che non fa certo bene alle aziende produttrici che devono costantemente rivedere i loro prezzi di listino o alla peggio, perdere i guadagni.

A questo si aggiunge quanto identificato da Michael Palatiello in merito all’aumento dei metalli industriali: “Poco ma sicuro, l’idea che ci si stia avviando verso una ripresa industriale importante che dovrebbe coinvolgere precipuamente il settore infrastrutturale, automotive (carenza di chips permettendo) e residenziale sta mettendo letteralmente le ali al comparto delle materie prime industriali che già la scorsa settimana registravano diversi record storici di quotazioni, dal platino all’acciaio fino al minerale di ferro“.

 

Google e il suo obbiettivo carbon free centra qualcosa?

Sembra che ai metalli industriali il carbon free non faccia bene. Le quotazioni spesso sono soggette agli annunci di aziende influenti soprattutto quando parlano da mercati interessanti per gli investimenti.

Recente l’annuncio di Google sul suo progetto ecosostenibile di approvvigionare la sua energia solo da fonti rinnovabili al 100%. Questo proprio in occasione della Giornata della Terra. E i metalli industriali quando sono saliti di prezzo? Praticamente poco dopo.

Oggi fa gola agli investitori tutto ciò che riguarda acqua, ecologia, tecnologia e mercati emergenti. L’impulso industriale che arriva dall’Asia da una parte fa bene ai mercati azionari, ma dall’altra aumenta i prezzi dei metalli industriali.

VIAVia