Sky: nuovo abbonamento da 19 euro e possibilità di avere la Serie A al completo

La notizia di questi ultimi giorni è la risoluzione del bando per i diritti tv della Serie A. La sfida tra Sky e DAZN ha portato alla vittoria di DAZN. La tv streaming per i prossimi tre anni trasmetterà in esclusiva tutte le partite di Serie A. Per Sky la perdita del massimo campionato è un durissimo colpo, un colpo che potrebbe essere in parte attutito da due servizi extra garantiti ai clienti.

 

Sky punta su Amazon: il nuovo servizio gratis per ogni cliente

Il primo servizio che Sky mette a disposizione degli utenti è il servizio Sky WiFi. La pay tv, trasformatasi ora in media company, garantisce al pubblico la possibilità di attivare tariffe con Fibra ottica per la navigazione internet ad alta velocità. La Fibra ottica può essere associata anche ai canali satellitari.

La seconda grande sorpresa per i clienti di Sky riguarda Amazon. Dopo aver stretto partnership strategiche con Netflix e con Mediaset, la pay tv mette a disposizione l’app Prime Video attraverso il decoder di ultima generazione Sky Q. Per accedere al catalogo e ai titoli di Prime Video su Sky sarà necessario avere un account Prime attivo con Amazon.

Ad oggi non c’è ancora un’offerta congiunta tra Amazon e la pay tv. Nel corso delle prossime settimane però potrebbero esserci novità anche su questo fronte. Con l’assegnazione dei diritti tv per le prossime edizioni Champions League in parte alla tv satellitare ed in parte ad Amazon, ci potrebbero essere alcune offerte in cooperazione tra le due compagnie.