blank

Telegram ha lanciato una nuova funzionalità che permette di importare la cronologia delle chat da WhatsApp. La nuova funzionalità è disponibile sia per gli utenti iOS che per quelli Android e, oltre a WhatsApp, è possibile importare anche conversazioni da Line e KakaoTalk.

Il rilascio di questa nuova funzionalità arriva in un momento molto particolare della storia di WhatsApp, mentre Telegram cresce a dismisura nel numero di utenti, con il suo servizio che attualmente conta oltre 500 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. L’app di proprietà di Mark Zuckerberg, infatti, presto inizierà a condividere i dati degli utenti che ne faranno utilizzo con Facebook e affini e tale decisione ha destato non poche preoccupazioni. Al punto tale che WhatsApp si è vista costretta a rinviare l’entrata in vigore della nuova normativa.

WhatsApp, adesso puoi importare le tue chat su Telegram

Per gli utenti che scappano da WhatsApp a Telegram, avere la possibilità di portare con sé le proprie chat sarà sicuramente molto gradita.

Questa nuova feature funziona sia per le chat individuali che di gruppo. Per importare una conversazione da WhatsApp su iOS, apri la chat che ti interessa per aprire la relativa schermata delle informazioni.

Da quel punto, l’alternativa ‘Esporta chat‘ apre la scheda di condivisione iOS, dove potrai scegliere Telegram. A quel punto, seleziona semplicemente la chat di Telegram per importare i messaggi.

Su Android, l’opzione “Esporta chat” di WhatsApp può essere trovata toccando l’icona dei tre punti in alto a destra e successivamente scegliendo “Altro”. Tutti i messaggi presentano una spunta “Importato” ed è possibile vedere quando sono stati inizialmente inviati e quando sono stati importati in Telegram.