LG, Qualcomm, 5G, automotive,

LG Electronics collaborerà con Qualcomm Technologies per sviluppare una piattaforma 5G dedicata al mondo automotive. I due giganti della tecnologia hanno annunciato, in queste ore, l’avvio di una partership strategica.

Grazie al sodalizio tra l’azienda coreana e al chipmaker americano sarà possibile migliorare ulteriormente il mondo della tecnologia dedicata all’automotive e delle vetture connesse. LG e Qualcomm, infatti, puntano a realizzare veicoli di nuova generazione che possano essere al tempo stesso affidabili, connessi e intelligenti.

La partnership presto potrebbe vedere anche l’ingresso di altre aziende del calibro di ZTE e Continental. Secondo le proiezioni, entro il 2027 oltre il 75% dei veicoli venduti saranno connessi. Ecco quindi che diventa essenziale sviluppare una piattaforma 5G dedicata proprio a tutti questi veicoli.

LG e Qualcomm puntano alla tecnologia 5G applicata al settore automotive

Park Jong-Sun, vice presidente di LG Electronics, ha commentato la notizia: “LG e Qualcomm Technologies sono leader nell’innovazione mobile e da decenni portano avanti progetti di ricerca e sviluppo nell’industria automobilistica. Riteniamo che il 5G applicato al settore automotive sia fondamentale e con esso lo sviluppo di una piattaforma per autovetture sempre connesse.”

La partnership è solo il culmine di un rapporto di collaborazione che dura da anni. A partire dal 2004 le due aziende collaborano per sviluppare soluzioni tech. Dal 2017 invece hanno siglato un primo accordo per il settore automotive.

Nel 2019, LG e Qualcomm hanno fatto un deciso passo avanti rispetto al passato con l’implementazione del sistema webOS Auto sui sistemi di infotaiment delle vetture. Ma il futuro ci riserva una integrazione ancora più profonda dei servizi connessi.