blank

Ricorderete per certo Carl Pei, uno dei fondatori di OnePlus, nota azienda produttrice di smartphone che Pei ha deciso di lasciare appena qualche mese fa. Ebbene, dopo l’addio, Carl Pei decide di ripartire da zero, dal niente. E Niente – “Nothing” –  è il nome della nuova società di tecnologia di consumo da lui appena fondata. La nuova società ha sede a Londra e prevede di rilasciare i suoi primi dispositivi intelligenti entro la prima metà di quest’anno.

Carl Pei, dopo aver lasciato OnePlus fonda la nuova società Nothing

Questo annuncio arriva poco dopo un round di finanziamento da 7 milioni di dollari avvenuto nel mese di dicembre, che ha coinvolto leader tecnologici e investitori come Tony Fadell, Casey Neistat, Kevin Lin, Steve Huffman e Josh Buckley. Anche Kunal Shah, il fondatore di CRED, ha deciso di investire in Nothing.

Sebbene non ci siano molte informazioni circa il tipo di dispositivi intelligenti su cui l’azienda starebbe lavorando, un report di Wired suggerisce che Nothing produrrà dispositivi audio come auricolari e casse. Carl Pei non ha ancora rivelato alcun dettaglio sui dispositivi prodotti dalla sua nuova azienda, ma se il lancio è previsto entro la prima metà dell’anno, allora i dettagli non dovrebbero tardare molto ad arrivare.

È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che è successo qualcosa di interessante nel mondo della tecnologia. È tempo di cambiamento“, ha affermato Carl Pei, CEO e fondatore di Nothing. “La missione di Nothing è rimuovere le barriere tra persone e tecnologia per creare un futuro digitale senza soluzione di continuità. Crediamo che la migliore tecnologia debba essere bella, ma anche facile ed intuitiva da utilizzare. Anche se la tecnologia è avanzata, la sua sofisticatezza dovrebbe andare in secondo piano e sembrare nulla.”