Hyundai, NVIDIA, KIA, Genesis, Infotainment

Il Gruppo Hyundai e NVIDIA hanno confermato che a partire dal 2022 ci sarà una rivoluzione sostanziale all’interno delle proprie vetture. Le due società infatti hanno annunciato l’adozione della piattaforma NVIDIA Drive su una scala più grande.

Il sistema di infotainment basato su una piattaforma di Intelligenza Artificiale sarà utilizzato su tutte le vetture Hyundai, Kia e Genesis. Questa novità permetterà di rendere connesse tutte le auto del gruppo Hyundai e fornirà un valore aggiunto ai veicoli di prossima generazione.

Il produttore coreano, in occasione dell’annuncio ha inoltre fatto una promessa veramente interessante. Il sistema NVIDIA Drive sarà equipaggiato di serie su tutti i modelli della gamma, da quelli entry-level alle varianti premium. L’integrazione con il sistema infotainment di bordo (in-vehicle infotainment – IVI) permetterà di unire le funzionalità di navigazione e gestione audio e video con l’Intelligenza Artificiale.

Hyundai vuole rendere connesse tutte le proprie vetture con NVIDIA Drive

La User Experience quindi ne risulterà notevolmente migliorata e gli utenti potranno sperimentare funzionalità mai viste prime. Un vantaggio non trascurabile è certamente quello legato agli aggiornamenti. Non sarà più necessario recarsi in officina per effettuare un aggiornamento software, ma tutti i nuovi dati verranno inviati via OTA direttamente al veicolo.

La partnership tra Hyundai e NVIDIA permetterà di gestire in maniera migliore anche l’enorme quantità di dati sia interni al veicolo che esterni. L’interfaccia grafica fornirà all’utente le informazioni strettamente necessarie per poter procedere nella marcia sempre in sicurezza. 

I primi sistemi di infotainment avanzati sono già disponibili per le vetture premium del gruppo come Genesis GV80 e G80. Il prossimo anno verrà introdotto il cockpit digitale mentre nel 2022 invece arriveranno i sistemi IVI su tutti i modelli.