Home News Nanoleaf amplia la propria offerta, arrivano due nuove luci smart

Nanoleaf amplia la propria offerta, arrivano due nuove luci smart

Nanoleaf presenta la nuova linea Essentials composta da una lampadina e una striscia LED perfettamente integrate nell'ecosistema Nanoleaf

Nanoleaf, Nanoleaf Essentials, Lampadina, Striscia LED, Apple, Homekit, Google, Google Home, Google Assistant

Il brand Nanoleaf è sempre più associato al concetto di sistemi di illuminazione moderni, funzionali e sopratutto smart. Grazie ai propri pannelli LED, l’azienda si è fatta conoscere nel settore per la versatilità delle creazioni possibili unendo i vari elementi in forme sempre diverse.

Recentemente Nanoleaf ha ampliato la propria gamma introducendo nuove forme. In particolare i Triangles e Mini Triangles sono entrati nella famiglia denominata Shapes. Grazie alla tecnologia condivisa con i pannelli chiamati Hexagons è possibile creare forme ancora più complesse ed uniche.

Tuttavia in queste ore è arrivata la conferma che Nanoleaf ha realizzato altri due dispositivi molto interessanti. Questa volta si tratta di device più classici, ma sempre attinenti con il settore dell’illuminazione smart di design. Ecco quindi arrivare la nuova linea Essentials caratterizzata da una lampadina e da una striscia LED.

Nanoleaf presenta la nuova linea Essentials

La lampadina a bulbo ha una dimensione A19 ed è in grado di sprigionare fino a 1100 lumens e una media di 806 lumens. La striscia LED invece è disponibile nella versione da 2 metri con la possibilità di aggiungere le espansioni da un metro. In totale si può arrivare ad una lunghezza di 10 metri.

Come ci si può aspettare dal brand le nuove soluzioni di illuminazione sono pensate per funzionare sia via Bluetooth sia se collegate ad un hub. Ovviamente è sempre possibile comandare l’accensione e il colore tramite l’app Nanoleaf ma volendo si possono collegare le luci direttamente a Google Assistant o Apple HomeKit.

Al momento i due dispositivi della linea Essentials sono disponibili in preordine. La lampadina parte da 20 dollari mentre la striscia LED da 50 dollari e ogni espansione aggiuntiva costa invece 25 dollari. Almeno inizialmente la vendita avverrà in via esclusiva presso gli Apple Store ma in seguito arriveranno anche in altri punti vendita.