ZTE Blade 20 5G

Ormai il supporto alle nuove reti di quinta generazione è una caratteristica ampiamente arrivata anche sui dispositivi appartenenti alla fascia bassa e alla fascia media. La nota azienda ZTE, in particolare, ha da poco presentato un nuovo dispositivo medio di gamma dotato del supporto alla connettività 5G, ovvero ZTE Blade 20.

 

ZTE Blade 20 ufficiale: un nuovo medio di gamma con 5G

Il nuovo smartphone del noto produttore cinese, come già accennato, è al passo con i tempi ed è in grado di supportare le reti di quinta generazione. Il processore al suo interno è infatti il SoC MediaTek Dimensity 720 5G. Per quanto riguarda l’aspetto estetico e il design, invece, non troviamo novità di rilievo ma anzi abbiamo un design piuttosto classico e leggermente anacronistico.

La parte frontale vede infatti la presenza dell’ormai noto notch a goccia centrale e al centro della backcover posteriore troviamo collocato un sensore biometrico fisico per lo sblocco. Il display è un LCD IPS da 6.52 pollici di diagonale, ma la sua risoluzione si ferma a 720 x 1600 pixel. Di seguito vi riassumiamo le specifiche tecniche principali.

  • Display LCD IPS da 6.52 pollici in risoluzione 1600 x 720 pixel nel form factor di 20:9
  • SoC MediaTek Dimensity 720 5G
  • Tagli di memoria: 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno
  • Tripla fotocamera posteriore da 16+8+2 megapixel con apertura focale f/1.8, f/2.2 e f/2.4
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Sistema operativo Android 10 con interfaccia utente MiFavor 10.5
  • Batteria da 4000 mAh

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo medio di gamma ZTE Blade 20 sarà disponibile all’acquisto in Cina nel corso delle prossime settimane nelle colorazioni Jazzy Gray e Mint Blue ad un prezzo di circa 190 euro al cambio.