scandalo auto Ford RenaultAlcuni automobilisti potrebbero trovarsi per le mani auto difettose. Non si tratta di veicoli usati ma di vetture appena uscite dalla filiera di produzione. Risentono di problemi di fabbricazione al punto da introdurci ad un vero e proprio scandalo che coinvolge Renault, Ford, Honda e Toyota. Dopo Volvo – reduce da una gestione magistrale dei refusi – è tempo di valutare i problemi delle autovetture inserite nella seguente lista.

 

Auto difettose: Renault e Ford nei guai dopo i problemi dello scandalo

Le auto a rischio rottura sono 400.000 per la casa francese Renault, per la quale si notifica un guasto motore causata da una avaria di olio non segnalata dalle spie del quadro di comando. L’errata progettazione della tenuta meccanica causa la rottura del motore con conseguenze gravi ora attribuite ai singoli automobilisti considerati negligenti per la manutenzione. Nessun intervento tecnico di supporto da parte del costruttore per tutti questi veicoli proprietari e dei brand minori.

 

Scandalo Renault (motore 1.2 TCe 115, 120 e 130 ch)

  • Captur
  • Clio 4
  • Kadjar
  • Kangoo 2
  • Mégane 3
  • Scénic 3
  • Grand Scénic 3

Dacia (motore 1.2 TCe 115 e125 ch)

  • Duster
  • Dokker
  • Lodgy

Mercedes (motore 1.2 115 ch)

  • Citan

Nissan (motore 1.2 DIG-T 115 ch)

  • Juke
  • Qashqai 2
  • Pulsar

Diversa la situazione in casa Ford, dove i problemi attribuiti ad oltre 300.000 auto hanno scatenato il riconoscimento dello stato di responsabilità da parte del costruttore. Ha richiamato i veicoli dei proprietari offrendo loro la manutenzione gratuita per i sensori difettosi delle batterie.

Honda e Toyota, invece, registrano dinamiche affini per la cattiva gestione degli airbag. Interferenze ed errori di progettazione non garantiscono l’apertura delle sacche d’aria nel momento del bisogno. I rispettivi costruttori si sono impegnati nel richiamo formale con assistenza a costo zero per queste categoria di auto difettose:

Toyota

  • Corolla immatricolate nel periodo compreso tra il 2011 e il 2019
  • Matrix immatricolate tra il 2011 e il 2013
  • Avalon, ibride e non, immatricolate tra il 2012 e il 2018

Honda

  • Accord immatricolate tra il 1998 ed il 2000
  • Civic immatricolate tra il 1996 ed il 2000
  • CR-V immatricolate tra il 1997 ed il 2001
  • Odyssey immatricolate tra il 1998 ed il 2001
  • EV Plus immatricolate tra il 1997 ed il 1998.