malware Play Store appLa strada che dal pulsante di installazione porta al credito azzerato è decisamente breve nel Play Store. All’interno dello storico negozio digitale di Google sono state intercettate decine di app a rischio responsabili di sottoscrizioni involontarie a servizi in abbonamento che depennano decine di euro a settimana. Ecco la nuova lista di utility responsabile del problema e come sbarazzarsene subito.

 

Play Store: ecco le app azzera-credito che devono essere eliminate

Attaccano in maniera indiscriminata ogni SIM, sia essa di tipo reale o virtuale con MVNO. A rischio vi sono i clienti TIM, WindTre, Vodafone, Iliad e virtuali di ogni ordine e rango. Si parla di Joker, un vecchio volto del panorama virus dell’universo Android. Agisce con un nuovo codice malevolo insinuandosi in app insospettabili in grado di leggere e scrivere SMS. Grazie a questa solida base sono in grado di attivare servizi Premium con conseguente prelievo di denaro dalle ricaricabili. Queste sono le app da rimuovere:

  • All Good PDF Scanner
  • Mint Leaf Message – Your Private Message
  • Unique Keyboard – Fancy Fonts & Free Emoticons
  • Tangram App Lock
  • Direct Messenger
  • Private SMS
  • One Sentence Translator – Multifunctional Translator
  • Style photo collage
  • Meticulous scanner
  • Desire Translate
  • Talent Photo Editor – Blur focus
  • Care Message
  • Part message
  • Paper Doc scanner
  • Blue scanner
  • Hummingbird PDF Converter – Photo to PDF

Nonostante abbiamo in mano la lista potrebbe non essere facile intercettarle in quanto le icone vengono nascoste e spesso dimentichiamo addirittura di averle installate. Se noti credito mancante accedi alle tua app e, lista alla mano, rimuovile singolarmente cancellando tutti i dati. Per sicurezza effettua anche una scansione antivirus per eliminare ogni potenziale traccia del malware. Abbi cura, infine, di non installare nuovamente le app per vie traverse per non ricadere nella trappola dell’infezione.