OnePlus, Logo, Geekbench, OnePlus Clover, low-cost

Nelle scorse settimane OnePlus ha lanciato sul mercato OnePlus Nord, uno smartphone che rappresenta un ritorno alle origini per il brand. Infatti, questo device racchiude un hardware notevole ad un prezzo interessante.

L’azienda, durante le varie fasi del lancio, ha sottolineato come questo smartphone avrebbe rappresentato il capostipite di una nuova famiglia di device. Ecco quindi, che a poche settimane dal lancio, arriva la notizia di un nuovo terminale orientato alla fascia media del mercato.

In queste ore è apparso su Geekbench un nuovo dispositivo misterioso. Secondo le indiscrezioni potrebbe trattarsi di OnePlus Clover e sarà caratterizzato da un prezzo molto contenuto.

OnePlus Clover sarà il nuovo e misterioso device dell’azienda

Secondo quanto emerso sulla piattaforma benchmark, il device è caratterizzato dal numero di modello BE2012. La caratteristica tecnica principale che emerge è il SoC Qualcomm Snapdragon 460. Il processore avrà una frequenza di clock a 1.80GHz ed è lo stesso utilizzato da Vivo Y20 e OPPO A53.

OnePlus (Clover) BE2012 potrà contare su 4 GB di memoria RAM e al momento è il sistema è basato su Android 10. Il punteggio ottenuto su Geekbench è di 245 e 1174 punti nei test in single-core e multi-core. Questi valori fanno capire, una volta di più, che si stratta di un device pensato per la fascia medio bassa del mercato.

Secondo le indiscrezioni, OnePlus Clover potrebbe essere dotato di un display IPS LCD da 6.5 pollici con risoluzione HD+. Il comparto fotografico potrebbe essere caratterizzato da una configurazione tripla da 13+2+2 MP. La batteria da 6000 mAh potrà contare sulla ricarica rapida a 18W.  

Al momento l’azienda non ha confermato alcun dettaglio sul debutto del terminale. Tuttavia, considerando la dotazione hardware, possiamo aspettatici un prezzo di lancio competitivo, intorno ai 200 dollari.