Rottamazione Auto

Il momento ideale per acquistare una nuova auto sembra essere arrivato. Infatti, ci sono davvero dei vantaggi interessanti da sfruttare con i nuovi incentivi della Rottamazione auto 2020. Gli ultimi decreti che sono stati emessi dal Governo italiano hanno introdotto questo bonus il quale consente ai cittadini di aggiornare il loro mezzo di trasporto e non solo, consente anche di rispettare la cura e il rispetto dell’ambiente. In questo modo sarà acquistare delle auto di ultima generazione che sono sicuramente più eco-sostenibili. Tuttavia, ci sono alcuni limiti riguardo questa incentivazione, scopriamo di seguito quali sono.

Rottamazione Auto: ecco quali sono i due modi per accedere al bonus

C’è da specificare un particolare importante: non tutte le auto possono rottamate. Infatti, due sono le ipotesi che sono previste dall’incentivo e possono includere quanti più cittadini è possibile. È presente la fascia più alta che sarebbe il bonus da 4.000 euro e può essere tranquillamente richiesto da tutti coloro che sono interessati ad acquistare un veicolo Euro 6 e che manderanno alla rottamazione un veicolo in loro possesso da non più di 10 anni. La compravendita del nuovo mezzo dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2020 e non oltre.

Per tutte le persone che invece non hanno alcuna auto da rottamare, nel decreto c’è scritto che è comunque possibile acquistare un’auto, ma con un bonus leggermente ridotto di 2.000 euro. Questa somma non verrà data interamente dallo Stato, ma solamente per metà. L’altra metà della somma sarà concessa dalla concessionaria dove avverrà l’acquisto del veicolo.