oppo-tecnologia-ricarica-rapida

OPPO non è sicuramente tra i nomi più famosi sul panorama degli smartphone, perlomeno nel nostro continente, anche se da diversi anni sta investendo sempre di più per farsi pubblicità, anche in Italia. Detto questo, risulta invece uno dei nomi più da seguire quando si tratta di innovazione. Sia che si tratta di design che di tecnologia, il marchio cerca sempre di andare oltre. Il prossimo passo in programma? Una tecnologia di ricarica rapida da paura.

Lo smartphone con la ricarica più rapida in circolare? Il Reno Ace di OPPO con la sua SuperVOOC 2.0 da 65W. All’atto pratica è quest’ultima la più veloce anche se Xiaomi l’anno scorsa ha fatto vedere una tecnologia da 100W, ma non l’ha ancora implementata.

Nella presentazione di Xiaomi, veniva preso in giro proprio la tecnologia di OPPO la quale potrebbe rispondere per le rime tra un paio di giorni. Con un post su Twitter hanno fatto vedere un teaser molto esplicito: ci mostreranno una tecnologia di ricarica da 125W.

 

OPPO e la velocità di ricarica rapida da capogiro

Come per Xiaomi, la sola presentazione non vuol dire nulla. Finché all’atto pratico non si vedrà nulla, c’è poco da discutere. Il problema dietro queste tecnologia è il fatto che risultano essere poco affidabili nel senso che finiscono per deteriorare in fretta le batterie.

Il problema risultano essere proprio le batterie la cui tecnologia è rimasta la stessa da anni e anni. Finora non sembrano esserci stati tentativi validi di portare qualche innovazione. Tante teorie e ipotesi, ma niente di più.