Iliad sfida TIM: le due promo migliori da 50GB, ma l'azienda transalpina ha un problema

Ad oggi Iliad rappresenta uno dei marchi principali nel campo della telefonia, a pari con TIM, Vodafone o WindTre. Il gestore francese è riuscito a raccogliere in questi mesi un ampio consenso di pubblico grazie alle sue iniziative che coniugano prezzi low cost con soglie di consumo molto ampie.

 

Iliad, eliminare per sempre i problemi per la connessione 4G

Il consenso degli utenti prescinde anche da alcune anomalie, che però sono presenti e non si possono negare. Un classico esempio: Iliad, data la sua giovane età, ancora non può contare sulla copertura totale del suolo nazionale. La mancanza di una diffusione omogenea delle reti ha causato in passato alcuni problemi, specie per quanto concerne le reti internet.

Dopo le varie segnalazioni al team dell’assistenza tecnica, è emerso come la gran parte delle criticità riguardasse le reti 4G. In tal senso, però, gli stessi utenti hanno scoperto una tecnica che può essere utile per evitare mancanze di rete.

Laddove si presentano anomalie per le linee 4G, basta effettuare un passaggio alla tecnologia 3G per tornare a connettersi nella maggior parte dei casi. Questa semplice soluzione, come ovvio, è valida laddove vi siano problemi per internet temporanei e di poco conto.

In caso di criticità persistenti, infatti, la strada maestra resta la comunicazione diretta con l’assistenza tecnica. Ricordiamo che nei prossimi mesi, Iliad conta di raggiunge aree ancora non ben coperte. Entro l’anno dovrebbero entrare in attività le prime antenne di proprietà del gestore, un primo passo verso un cambiamento molto auspicato.